Bianca Guaccero, gesto feticista a Una Storia da Cantare

Bianca Guaccero, assieme ad Enrico Ruggeri, ha fatto un grande ascolto con il suo programma “Una Storia da Cantare“.

Si tratta di tre serate evento, in cui grazie alla narrazione dell’ottimo Enrico Ruggeri e le grandi ospitate di cantanti e attori, si ripercorre la storia di tre grandi cantanti italiani: Fabrizio De Andrè, Lucio Dalla e Lucio Battisti.

Più di quattro milioni ed il 21% di share, hanno seguito la prima delle tre puntate dello show musicale di Rai 1.

Tanta roba, considerando la fortissima concorrenza di Tu Si Que Vales, la quale ha raccolto più di 5 milioni ed il 29% di share. Oltre al grande ricordo di Fabrizio De Andrè e la presenza della sua storica moglie Dori Ghezzi, lo spettacolo ha fatto parlare per un simpatico episodio con protagonista Ornella Vanoni ed il gobbo.

Infatti, quest’ultima, avendo difficoltà a leggere il gobbo, durante l’esecuzione di “Bocca di Rosa” ha esclamato:

“Non ci vedo più un c…o”

Bianca Guaccero si toglie le scarpe a Una Storia da Cantare

Bianca Guaccero, 38 anni, in Una Storia da Cantare ha dato il meglio di se. Ha condotto con garbo e bravura, ma ha anche cantato. Durante le esibizioni canore, l’attrice e conduttrice si è tolta le scarpe mostrando i piedi nudi. Un gesto strano, quello di Bianca Guaccero. La presentatrice di Detto Fatto si è giustificata in questo modo:

“Scusate, io quando canto tolgo le scarpe perchè devo sentire il contatto con la terra”

Un gesto che, sicuramente, avrà fatto piacere ai “feticisti” fan di Bianca Guaccero che ieri stavano seguendo la trasmissione, che hanno potuto ammirare i suoi piedi. In ogni caso, lo show ha avuto un ascolto molto alto, considerata anche la fortissima concorrenza. Quattro milioni e 21% di share al sabato sera e contro Maria De Filippi ed il suo Tu Si Que Vales in onda su Canale 5. Un risultato assolutamente incoraggiante per le prossime due puntate, che saranno dedicate rispettivamente a Lucio Dalla e Lucio Battisti.

Una Storia da Cantare, inoltre, ha anche permesso al programma che viene dopo, “Io e Te di notte” con Pierluigi Diaco, di realizzare un ottimo 10% di share. Appuntamento, dunque, a sabato prossimo, 23 novembre, per una nuova puntata di Una Storia da Cantare.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Fabrizio Della Corte: