Award GoDaddy, concorso Vere Imprese: il 22 novembre si saprà il vincitore

Il concorso Vere Imprese, lanciato dalla società GoDaddy, è giunto finalmente alla fase conclusiva. Venerdì 22 novembre, a Milano, ci saranno gli Award GoDaddy, evento in cui verranno decretati i vincitori saranno 3 uno per categoria, non ci sarà un unico vincitore assoluto, tra quelli che hanno passato il turno. In palio ci sono 3 piani di comunicazione professionali, del valore di 20 mila euro, per promuovere online la propria impresa.

I candidati giunti alla fase finale sono tre PMI, tre Imprese Individuali e, infine, tre Tech Startup. Ognuna di essa è specializzata in un settore differente; dalla cucina, alla tecnologia al marketing e molto altro. Vediamo nel dettaglio come si svolgerà la giornata di venerdì prossimo.

L’organizzazione della giornata degli Award GoDaddy

Il prossimo 22 novembre ci saranno gli Award Godaddy. In tale occasione le 9 imprese, che hanno passato il precedente turno del concorso Vere Imprese, scopriranno il vincitore. L’evento si svolgerà a Milano e incomincerà a partire dalle ore 15.00. La giornata sarà articolata in due momenti principali. Il primo riguarderà una Masterclass, mentre il secondo sarà caratterizzato dalla fase clou del concorso, quella in cui saranno decretati i vincitori.

Dalle 15.00 alle 17.00 Marco Quadrella, Chief Operating Officer del reparto consulenze di Search On Media Group, presenterà la Masterclass introdotta da Cosmano Lombardo, CEO & Founder della stessa azienda. A partire dalla 17.30 circa, invece, si entrerà nel vivo dell’evento e la giuria, composta da 6 persone, decreterà il vincitore. I giurati avranno la possibilità di fare ai concorrenti delle domande, attraverso le quali sarà possibile conoscere un po’ meglio ciò di cui si occupano.

I giurati e i candidati

I 9 finalisti degli Award GoDaddy in lizza per aggiudicarsi i piani di comunicazione professionali di 20.000 euro sono:

  • Ragù, BLOOM e BusForFun.com srl, per le PMI;
  • Imprendo.io, AYANA EVENTS e Trevimage per le Imprese individuali;
  • ENZIMIX SRL, Medere e Negoco: per le Tech Startup.

I giudici, invece, sono: Carlo Robiglio, Gianluca Stamerra, Fabio Grattagliano, Roberto Calculli, Duccio Vitali e Mirko Pallera.