Avete mai visto dove vive Raffaella Fico? La casa che non ti aspetti

Raffaella Fico
Raffaella Fico

Raffaella Fico è una delle showgirl più amate del piccolo schermo. La napoletana ha saputo conquistare il cuore del pubblico e su Instagram continua ad essere una reginetta indiscussa. Di lei e della sua vita privata conosciamo praticamente ogni cosa, ma avete mai visto dove vive?

Dove vive Raffaella Fico

Dalla foto che è possibile reperire sul suo profilo Instagram, si può dire che la dimora di Raffaella Fico la rispecchia a pieno: elegante, chic, ma allo stesso tempo non austera. (Continua dopo la foto)

La sua dimora, che ha delle tonalità molto chiare che rendono l’ambiente luminoso, è condivisa con la piccola Pia, la bellissima bimba nata dalla relazione con il calciatore Mario Balotelli. (Continua dopo la foto)

Classe e buon gusto per la showgirl napoletana. (Continua dopo la foto)

La pace ritrovata con Mario Balotelli

Dopo un periodo molto travagliato e turbolento, gli ex fidanzati Mario Balotelli e Raffaella Fico hanno finalmente ritrovato la serenità perduta. L’ascia di guerra è stata definitivamente sotterrata ed insieme hanno deciso di ristabilire un equilibrio per amore della piccola Pia.

Oggi sono amici e condividono la gioia di veder crescere la primogenita tanto amata. In una recente intervista, la bellissima 32enne, ospite a Storie Italiane, il programma di Rai 1 condotto da Eleonora Daniele, ha ammesso di aver perdonato lo sportivo e che, nonostante l’umiliazione avvertita per la richiesta iniziale del test del Dna alla scoperta della dolce attesa, non prova più alcun tipo di risentimento o rabbia. Raffaella ha perdonato e si è lasciata tutto alle spalle.

La vicenda del test del dna penso sia stata la più grande umiliazione che una donna possa subire. Oggi se ci penso non mi fa più male, mentre un po’ di anni fa al solo pensiero stavo male con me stessa. Mi chiedevo cosa avessi fatto di male, perché proprio a me. Quando è arrivata Pia ho scelto di fare la mamma a tempo pieno, grazie anche all’aiuto della mia famiglia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!