Gabriel Garko, con chi condivide la camera da letto? L’attore torinese rompe il silenzio e parla di un abuso [FOTO]

Garko
L'attore parla in un'intervista sulla sua presunta omosessualità

Gabriel Garko si confessa a Chi

Di recente lo abbiamo visto a Live Non è la D’Urso concludendo la su ospitata dando un bacio alla padrona di casa. Ora Gabriel Garko ha rilasciato una nuova intervista ad Alessio Poeta per il settimanale Chi.

Il noto attore torinese ha parlato del suo nuovo libro e anche di etichette. In poche parole il protagonista de L’Onore e il Rispetto non vuole essere inserito in nessuna categoria e sogna un mondo in cui nessuno gli domanda con chi condivide la sua camera da letto.

Lo sfogo dell’attore torinese

“Sarà un’utopia, ma sogno un mondo dove non ci sia più bisogno di raccontare quello che succede nella camera da letto tra due persone. Dobbiamo superare le barriere, le etichette, i cliché e tutte queste maledette definizioni, lasciando a tutti la libertà di esprimersi come e quando vorranno. Non riesco più a tollerare chi punta il dito, chi giudica, chi vuole dare un nome a tutto e a tutti, e non voglio più sentire parlare di normalità”,

sono queste le parole di Gabriel Garko riferite al giornalista del magazine diretto da Alfonso Signorini. Poi il modello piemontese ha detto anche che un ventennio fa rivestiva i panni di Ernesto, un ragazzo omosessuale malato terminale di Aids.

In quell’occasione lui accettò la parte, oltre che per il piacere di lavorare con Ferzan, anche per una forma di lotta contro i pregiudizi spinti dal bigottismo. Stiamo parlando del 2001 e per Garko sembra che non sia cambiato nulla.

“I più bigotti vorrebbero una risposta chiara da me? Ho faticato così tanto per riprendere in mano la mia vita che ora, anziché andare avanti, per compiacere i benpensanti dovrei tornare indietro? No, grazie”,

ha affermato l’ex fiamma di Eva Grimaldi. (Continua dopo la foto)

Gabriel Garko si confessa a Chi

Gabriel Garko abusato da un uomo

Nel corso della lunga intervista per Chi, Gabriel Garko ha rivelato per la prima volta in assoluto una brutta esperienza che gli è successo diversi tempo fa. In poche parole l’attore torinese era un 17enne e un uomo sposato tentò di abusare di lui.

“Da quella sera iniziai a fumare. Provai schifo, ma non ne parlai con nessuno, tantomeno con i miei. Perché lo dico solo ora? Perché con questo libro mi sono aperto più di quanto mi sarei aspettato e quell’episodio, che in verità credevo di aver rimosso, è tornato prepotente a farmi visita”,

ha dichiarato il modello.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!