L’aceto, il migliore amico delle casalinghe

Anticalcare, antimuffa, detergente, digestivo, ottimo per chi è a dieta e molto altro ancora!

Aceto

Da oggi una bottiglia di aceto non dovrà mai più mancare nelle nostre dispense! Non vi piace come condimento? Non importa, perché le mille qualità dell’aceto di cui andremo a parlare non sono quelle organolettiche.

Lo sapevate che l’aceto è la panacea di molti “mali casalinghi“? Insieme al bicarbonato e al limone è considerato uno dei rimedi naturali più efficaci nelle pulizie di casa; se si impara ad usarlo, può diventare un ottimo sostituto degli abituali detergenti chimici che usiamo per le faccende domestiche, andiamo perciò a scoprirne insieme i suoi mille usi. E’ ottimo contro il calcare, grazie al tasso di acidità in esso contenuto, riesce a scioglierlo, senza danneggiare le superfici.

Leggiamo ad esempio cosa si può fare in bagno, preparando una miscela di acqua e aceto in parti uguali.

  • Disinfettare i sanitari, la rubinetteria e i pavimenti.
  • Pulire la vasca, il box doccia, vetri e specchi; ogni residuo di calcare verrà rimosso.
  • Togliere la muffa dalle piastrelle.

In cucina con la stessa soluzione si può…

  • Pulire il frigo, servirà per disinfettarlo e per far andare via i cattivi odori
  • Pulire il forno, serve come sgrassatore ed elimina l’odore di cibo o di bruciato
  • Togliere il calcare dal ferro, riempitelo e azionate il vapore
  • Eliminare le macchie di tè dalla teiera e dalle tazze, basta scaldare la miscela e pulire con una spugna
  • Per pulire l’acciaio, quindi posate, piano cottura, pentole, basta versarne un po’ su di un panno e brilleranno; se le macchie sono persistenti, allora versatelo direttamente sulla macchia, lasciate agire per qualche minuto e poi pulite con un panno umido
  • Utilizzatelo una volta al mese per pulire la lavastoviglie; aggiungetene un bicchiere al normale ciclo di lavaggio e i filtri saranno perfetti.

L’aceto può essere molto utile anche nella cura del vostro giardino, in cortile, per la vostra salute e anche per la bellezza, ecco in che modo:

Nel cortile

  • Usato puro, basta spruzzarne un po’ tutti i giorni tra le fughe dei mattoni, per eliminare l’erba, fastidiosa e antiestetica, che cresce inesorabile!
  • In un quarto di acqua, versatene 2 cucchiai più 1 cucchiaino di zucchero, la soluzione ottenuta utilizzatela per bagnare i fiori recisi, rimarranno freschi più a lungo.

Per la bellezza dei capelli, delle mani e per la salute, quello di mele è perfetto!

  • Rende i capelli morbidi, vaporosi e lucenti ed è anche un ottimo antiforfora, basterà aggiungerne due cucchiai in acqua tiepida durante l’ultimo risciacquo.
  • Dopo aver fatto lavori di giardinaggio o se avete affettato ad esempio aglio e cipolla, usatelo per pulire le mani, eviterà che diventino ruvide e i cattivi odori spariranno.

Per la salute

  • Se avete mal di gola, basterà aggiungerne un po’ a dell’acqua e fare dei gargarismi.
  • E’ un ottimo digestivo, basterà scioglierne un cucchiaino in un bicchiere d’acqua, bere lentamente e il senso di nausea e pesantezza si allevierà notevolmente.

L’aceto inoltre è ottimo nell’alimentazione quotidiana, aiuta a ridurre i livelli di glicemia, ovvero la quantità di glucosio nel sangue. E’ indicato nelle diete povere di grassi, in quanto da sapore alle pietanze, ma ha un bassissimo contenuto di calorie. Inoltre favorisce la diuresi e sgonfia la pancia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!