Heather Parisi nella bufera, la spesa folle: ecco quanto costa la sua borsa di pelle di coccodrillo

Heather Parisi

Polemiche per Heather Parisi e la sua costosa borsa

Lunedì scorso a Live Non è la D’Urso l’ospite d’onore è stata Heather Parisi. La nota soubrette che da anni vive ad Hong Kong si è recata da Barbara D’Urso con il marito e i loro gemelli di nove anni.

Oltre a rivelare di essere stata vittima di violenze per lungo tempo, la rivale di Lorella Cuccarini è finita nel calderone delle polemiche per un accessorio sfoggiato nello studio di Cologno Monzese. In pratica la donna che è rimasta incinta a 50 anni grazie ad una tecnica non naturale, aveva con sé una borsa molto pregiata che ha un costo eccessivo.

Il prezzo della borsa di pelle di coccodrillo

A Live Non è la D’Urso, Heather Parisi si è presentata con un abito lungo color rosa ed interamente ricoperto di paillettes. Ma la cosa che non è passata per niente inosservata ai telespettatori di Barbara D’Urso è stata la borsa sfoggiata dall’ex ballerina.

Il pubblico di Canale 5 se ne è accorto quando c’è stato il collegamento dal suo camerino. In pratica si tratta di una Birkin, accessorio iconico realizzato da Hermès, in pelle di coccodrillo. Ma quanto costa? Stando ad alcuni rumors, sembra proprio che la borsa ha un valore pari a 30 mila euro.

Sin da subito sul web si è accesa una polemica e a capo di essa c’era Naike Rivelli. La ribelle figlia di Ornella Muti, infatti, attraverso il suo seguitissimo account IG ha condiviso una clip in cui ha mostrato tutta la sua disapprovazione per lo sperpero di soldi da parte della Parisi, ma anche perché l’accessorio è stato fatto con la pelle di un coccodrillo albino.

Lo sfogo di Naike Rivelli contro Heather Parisi

Qualche ora dopo la lunga diretta di Live Non è la D’Urso, Naike Rivelli ha tuonato contro Heather Parisi attraverso i suoi canali social. La figlia di Ornella Muti ha utilizzato delle parole abbastanza forti nei confronti della soubrette in merito alla borsa in questione:

“Io penso che le persone che spendono quei soldi e vanno in giro con una borsa di coccodrillo albino con i diamanti, andrebbero rinchiuse. Oggi come oggi nel mondo in cui viviamo e con le problematiche che ci sono e con tutto quello che uno potrebbe fare… i soldi che ha buttato su una borsa che mostra come per dire: ‘Io c’ho sta borsa’, è una cosa pagana, del Medioevo, davvero ridicola. È follia!”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!