La Vita in diretta cancellata dalla Rai. Matano e la Cuccarini non fanno miracoli!

La Vita in diretta

Brutte notizie per La Vita in diretta e i suoi fan. La Rai, almeno secondo quanto riporta il portale TvBlog, sembrerebbe voler annullare il programma. Una decisione molto difficile e dolorosa che purtroppo non vede altre soluzioni. Nonostante il grande impegno di Lorella Cuccarini e Alberto Matano, il format non riuscirebbe a battere la concorrenza di Pomeriggio 5.

La Vita in diretta chiude i battenti?

TvBlog dopo quanto scritto sul proprio portale sta facendo preoccupare i fan de La Vita in diretta. Lo storico programma di Rai 2 potrebbe chiudere i battenti e di conseguenza lasciare a bocca aperta sia Lorella che Alberto. Questo nonostante la grande professionalità dei due conduttori che si sono impegnati al massimo nel corso di questi mesi.

I due molto probabilmente hanno pagato a caro prezzo un formato che avrebbe stancato i telespettatori. Proprio per questo motivo si starebbe pensando ad un nuovo programma che andrebbe a sostituire la storica trasmissione nata proprio su Rai 2.

Fino ad oggi purtroppo, La Vita in diretta non è riuscita a superare il 13% e 15% di share a Viale Mazzini ci sarebbero già delle grandi novità. Ovviamente, per ora non ci sono certezze su quanto potrebbe accadere il prossimo anno, ma di sicuro sia Lorella Cuccarini che Alberto Matano almeno per adesso continueranno ad andare in onda.

Addio a Lorella Cuccarini e Alberto Matano

Purtroppo, negli ultimi anni La Vita in Diretta ha subito un grande calo di ascolti. Colpa della concorrenza o della stessa Rai, ad oggi purtroppo non ci sono dati che porterebbero ad un prosieguo del programma.

Barbara D’Urso con il suo Pomeriggio 5, infatti, batte di gran lunga il format in onda allo stesso orario sulla rete di Stato, con ascolti che superano il 20% ad ogni puntata. Infatti, dopo l’addio di Francesca Faldini e Tiberio Timperi, a Viale Mazzini si era puntato tutto sui due nuovi protagonisti. Lorella Cuccarini e Alberto Matano, non sono riusciti a compiere il miracolo e di conseguenza dal prossimo settembre 2020 dovranno lasciare la conduzione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!