Dieta Dukan: cose da sapere prima di iniziarla

Dieta Dukan: conoscerla prima di iniziarla

Conoscere la dieta dukan prima di iniziarla
La dieta dukan funziona?

Topic: Cose da sapere prima di iniziare la Dieta Dukan

Ciao a tutti i miei carissimi lettori, quello di oggi è un post un po’ particolare, perché non vuole solo servire a mero scopo informativo, ma vuole anche fornirvi, inizialmente, una breve testimonianza: la mia.

Problemi di kg di troppo da sempre, vuoi per la pigrizia, vuoi per un metabolismo molto lento. A marzo del 2013 ho iniziato la Dieta Dukan, non perché venisse pubblicizzata come la dieta più miracolosa al mondo, perché mi ero informata sui pro e sui contro di questo regime alimentare, ma perché ho avuto modo di parlare con persone che l’avevano seguita e che avevano ottenuto dei risultati evidenti.

Inizio: marzo 2013

Fine: marzo 2014

Risultato: – 22 kg

Se funziona? Funziona amici e amiche, questo è sicuro al 1000%.

Ci sono però dei ma, che non devono assolutamente essere sottovalutati, per questo andrò ad elencarvi 10 aspetti fondamentali da tenere assolutamente in considerazione prima di iniziare la Dieta Dukan.

  • Regime alimentare serratissimo: 100 alimenti a disposizione, tutti reperibili ovunque, dal web allo stesso libro del Dr. Pierre Dukan. 100 dunque, quelli e nessun altro.
  • Rapida perdita di peso: si dimagrisce molto in fretta, ma saprete sicuramente che al primo sgarro sarà facilissimo riprendere i kg persi, con TANTO di interessi. Vietato sgarrare nel modo più assoluto.
  • È una dieta pericolosa: un nutrizionista non vi prescriverà mai la Dieta Dukan, anzi, immaginate di gettare dell’acqua santa su un vampiro, la reazione, metaforicamente parlando, sarà la stessa. Essendo una dieta ricca di proteine il rischio è quello di affaticare terribilmente i reni ed il fegato, soprattutto nel lungo periodo.
  • Se si molla, si riprende peso: come accennato, mollare o sgarrare comporta l’immediata ripresa di peso, con conseguente sforzo eccessivo del metabolismo, che può creare seri danni a livello organico.
  • Causa problemi di salute: riprendiamo il discorso del disequilibrio alimentare. È piuttosto alto il rischio di contrarre il diabete, patologie cardiovascolari, disturbi legati ai reni e al fegato.
  • Non adatta al lungo periodo, per le cause sopra citate.
  • Frustrante: che fare una dieta sia sinonimo di rinunce è chiaro e inutile da sottolineare. La Dieta Dukan, però, non è come tutte le altre: per quanto gli alimenti accessibili siano molti, sono poco vari ed il rischio è quello di vivere l’alimentazione come una punizione, un castigo e alla lunga può essere davvero frustrante e portare ad uno totale sconvolgimento della propria vita, sotto ogni aspetto.
  • Sconsigliata durante la dolce attesa: non è una dieta vietata in gravidanza ma non è assolutamente consigliata. Pensare alla propria forma fisica è importante, ma non se va ad intaccare la salute del proprio figlio.
  • Scarsa quantità di carboidrati, se non nulla. L’unico carboidrato concesso è quello della crusca d’avena, la quale è sicuramente ricca di benefici (per scoprirli clicca qui), ma non è sufficiente a ricoprire il nostro fabbisogno quotidiano e soprattutto, per quanto riguarda le donne in dolce attesa, la carenza di carboidrati può provocare la malformazione della colonna vertebrale del feto.
  • Consumo eccessivo di proteine: risultato? Colesterolo ai massimi livelli consentiti… e oltre!

Per ora vi saluto cari lettori, nel prossimo post vi fornirò la mia personale esperienza ed il mio percorso con la Dieta Dukan!

Per qualsiasi dubbio o domanda commentate, vi risponderò quanto prima!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!