Crema di asparagi bianchi o verdi e gamberi

E’ tempo di asparagi,preziosi e vellutati, il regalo più bello dell’orto di primavera è in tavola. Delizioso e versatile.

La ricetta che vi mostro è molto semplice, la preparazione è di soli 20 minuti, la dose è per 4 persone, saprete prendere per la gola i vostri ospiti con un sapore vellutato e molto saporito, da servire su una fetta di pane scottata in padella.

Gli ingredienti:

– 1 mazzo di asparagi bianchi (vanno bene anche quelli verdi)

– 8 code di gamberi

– 50 g di salmone affumicato (che verra’ tagliato alla fine a cubetti)

– 10 g di finocchietto selvatico ( oppure: era cipollina o prezzemolo)

– 1 scalogno

– 1 litro di brodo vegetale

– 30 gr di burro

– pepe bianco (va bene anche nero)

– Sale

Preparazione: 

Mondate gli asparagi eliminando la parte fibrosa dei gambi, lavateli e tagliateli a fettine sottili.asparagi 2

 

 

 

 

Sbuccia e trita finemente lo scalogno,sciogliete il burro in una casseruola, unite scalogno e asparagi e lasciateli insaporire dolcemente su fiamma bassa per 2-3 minuti.

asparagi e cipolla

 

 

 

Versare il brodo bollente e proseguite la cottura a fiamma bassa per circa 15 minuti.Unite le code di gamberone private del carapace , cuocetele per circa un minuto, toglietene 4 cosi da poter decorare il piatto. Togliete la zuppa dal fuoco e frullatela con un mixer ad immersione.

mixer per fare creme

 

 

 

 

In fine regolate di sale e pepe, suddividetela nei piatti e completate con le code di gambero tenute da parte in precedenza, aggiungete il salmone tagliato a dadini e qualche cimetta di finocchietto.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!