Sapete come si chiama realmente Gerry Scotti, conduttore di Conto alla Rovescia? Il soprannome lo ha preso alle scuole medie

Gerry Scotti: l’erede di Mike Bongiorno

Gerry Scotti ha iniziato la sua lunga carriera artistica in radio. Inizialmente su delle emittenti locali della Lombardia, successivamente su quelle nazionali. Mentre il suo esordio sul piccolo schermo risale al 36 anni fa e per i primi tempi ha presentato trasmissioni principalmente dedicati alla musica.

Dopo, invece, è arrivato a condurre game show e programmi di intrattenimento con un successo al punto di essere considerato il vero erede di Mike Bongiorno. Ad oggi conta più di 8000 puntate di quiz in day time, tra cui: Chi vuol essere Milionario?, Passaparola, La Corrida, Paperissima, Caduta Libera, Italia’s Got Talent. Attualmente, inoltre è alla guida del nuovo game Conto alla Rovescia.

Il vero nome del conduttore di Conto alla Rovescia

Ma sapevate che Gerry Scotti è un nome d’arte? Quello suo di battesimo è Virginio e il suo soprannome gli è stato dato quando frequentava le scuole medie. In tanti, inoltre, lo chiamano anche Dottor Scotti, Signor Scotti e zio Gerry. Il conduttore di Conto alla Rovescia ha un solo figlio, Edoardo Scotti, nato dal matrimonio con l’ex moglie Patrizia Grosso.

Il ragazzo è venuto al mondo nel 1992 a Milano, ma ha vissuto per molti anni negli Stati Uniti d’America, dove ha studiato come registra e fotografo. Attualmente vive tra il nostro Paese e Los Angeles e cerca di mantenere la privacy nella propria vita privata, infatti si conosce ben poco del 27enne nemmeno se è fidanzato o no.

Gli ascolti tv del game show Conto alla Rovescia di ieri, lunedì 25 novembre 2019

Su Rai Uno L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 3.492.000 spettatori (20.6%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.205.000 spettatori (25.2%). Invece su Canale 5 Conto alla Rovescia – Presentazione ha raccolto 2.568.000 spettatori (15.8%) mentre Conto alla Rovescia ha interessato 3.783.000 spettatori (18.8%).

Nonostante si avvicini sempre di più, il game show capitanato dall’artista capitolino Flavio Insinna ha battuto nettamente il nuovo quiz televisivo condotto dal collega pavese Gerry Scotti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!