‘Hai la faccia da c*lo…’: Naike Rivelli seminuda mostra il suo lato B, l’attacco a Heather Parisi [FOTO]

Naike Rivelli

Naike Rivelli mezza nuda per protestare contro Heather Parisi

A distanza di una settimana la provocante Naike Rivelli è tornata all’attacco verso Heather Parisi. Ricordiamo, infatti, che sette giorni fa la nota soubrette è stata ospite a Live Non è la D’Urso dove era apparsa in studio con una borsetta abbastanza costosa realizzata in pelle di coccodrillo albino.

Un’iniziativa, quella dell’ex ballerina, che ha scatenato una serie di polemiche sul web. Il giorno seguente la figlia di Ornella Muti ha realizzato un post su Instagram in cui la modella è apparsa totalmente nuda per protestare contro la rivale di Lorella Cuccarini, secondo lei rea di essere apparsa sul piccolo schermo con un accessorio costoso.

Nella giornata di ieri, però, la Rivelli è tornata alla carica sui social con una nuova foto mettendo in chiaro due cose molto importanti con la sua ‘faccia da c**o’. (Continua dopo il post)

Lo sfogo della figlia di Ornella Muti contro la Parisi

Naike Rivelli non riesce proprio a digerire l’iniziativa di Heather Parisi a Live Non è la D’Urso. Nel post in questione la figlia di Ornella Muti ha chiarito le ragioni del proprio attacco contro l’ex ballerina che vive ad Hong Kong che nel talk di Barbara D’Urso ha parlato della sua nuova famiglia felice.

“Nell’unico posto in Europa in Italia dove vivono le sue figlie per sbattergli in faccia la sua indifferenza con tanto di ‘divieto di nominarle in trasmissione’ WOW”,

ha affermato la modella 45enne. Questo, quindi, sarebbe il primo motivo del disappunto della Rivelli che, con molta probabilità è stato condiviso anche dalle stesse figlie della ex soubrette americana che hanno scritto alla trasmissione Mediaset per difendere i loro padri.

La rabbia di Naike Rivelli su IG

Ma non è finita qui. Infatti la seconda ragione si divide tra l’irritazione di Naike Rivelli per la natura della borsa dal valore di 30 mila euro circa, realizzata dalla pelle di un raro coccodrillo e il fastidio legato al costo di questo tipo di accessori. Infatti la figlia di Ornella Muti ha trovato di:

“Cattivo gusto sbatterle in faccia ad un paese in ginocchio. In un mondo pieno di disagio di fame di bisogno..”.

Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)