Maria De Filippi, la confessione shock: ‘Mi ha scaricato e poi non mi ha più risposto, e non sono l’unico’

Maria De Filippi
Maria De Filippi

Denis Fantina e le parole per Maria De Filippi

Qualche giorno fa il noto quotidiano Il Corriere della Sera ha pubblicato l’intervista di un ex allievo di Amici di Maria De Filippi, per la precisione Saranno Famosi. Stiamo parlando di Dennis Fantina che diversi anni fa aveva parlato con un giornalista di Libero.

“Da Amici alle critiche a Maria De Filippi, oggi sono disoccupato”, era questo il titolo del giornale.

“Se la incontrassi per caso probabilmente lei cambierebbe strada. Visto che ho provato più volte a contattarla ma con grosse difficoltà, non so per quale motivo”,

dichiarava il cantante nel quotidiano di Vittorio Feltri. Ricordiamo che Fantina l’anno scorso ha partecipato alla prima edizione di All Together Now di Michelle Hunziker.

Maria De Filippi non vuole incontrare Fantina?

“Io non sono Marco Carta, non ho il numero diretto di Maria. Non sono così importante come lui. Si comporta così con tutti quelli della prima edizione a quanto ne so, che da parte sua è stata proprio dimenticata”,

raccontava tempo fa Denis Fantina a Libero. Quest’ultimo, però, non è per niente contento del titolo del Corriere della Sera e per questa ragione ha deciso di fare delle precisazioni rilasciando un’altra intervista a City Sport.

“Qualche giorno fa ho letto una mia intervista che riportava parole di almeno una decina di anni fa in cui dal titolo si lasciava intendere che mi fossi lamentato di Maria De Filippi per essere disoccupato e del fatto che non mi avesse chiamato alla Sfida dei talenti. Chi è andato oltre il titolo avrà capito che non porto rancore verso nessuno, anche se il dispiacere per non essere stato chiamato rimane”,

ha detto il cantante.

Lo sfogo di Denis Fantina

Denis Fantina, inoltre, ha riferito che Maria De Filippi non la sente dal 2005 ma non ha davvero nulla contro di lei. L’artista, inoltre, sa perfettamente che non è una persona superficiale e avrà sicuramente capito che la situazione che può essersi creata è legata puramente a qualche titolo fuorviante, di molti ma molti anni fa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!