Conto alla Rovescia, Gerry Scotti perde le staffe in studio: ‘Ora basta, non sono qui per…’

Conto alla Rovescia Gerry Scotti

Gerry Scotti e Conto alla Rovescia criticati dal popolo del web: ecco il motivo

Da un paio di settimane nella fascia preserale di Canale 5 va in onda il nuovo game show Conto alla Rovescia. Alla guida sempre Gerry Scotti che negli ultimi giorni è finito al centro delle polemiche.

Il motivo? Secondo molti telespettatori ed utenti web il conduttore pavese sarebbe inadatto a questo quiz perché non è veloce come Paolo Bonolis facendo perdere tempo e soldi preziosi ai concorrenti.

La rabbia di Gerry Scotti

Per questa ragione Gerry Scotti ha letteralmente perso la pazienza durante l’ultima puntata di Conto alla Rovescia. Quest’ultimo ha preso il post del quiz televisivo Caduta Libera. Il padrone di casa è sbottato e ha voluto replicare alle numerose critiche ricevute da qualche giorno a questa parte sui vari social network da parte dei telespettatori.

In tanti, infatti, gli hanno puntato il dito contro accusandolo di ogni cosa, dall’essere inadeguato, lento e che addirittura è lui di proposito a leggere le domande comodamente. In particolare, sostengono che, durante il gioco finale, il conduttore pavese non leggerebbe abbastanza in fretta i quesiti e si dilungherebbe in commenti inutili. Ma il diretto interessato non ci sta sbottando così in studio chiudendo definitivamente la vicenda:

“Io posso leggere, e lo dico a tutti i sapientoni da casa che sono più veloci, solo quando il computer mi dà il consenso, mi dice sì e mi dà la risposta giusta. Quindi io non sono qui a farvi perdere tempo, io sono qui solo per farvi vincere”.

Ascolti di Conto alla Rovescia di giovedì 28 novembre 2019

Su Rai Uno il quiz tv capitanato da Flavio Insinna L’Eredità ha registrato La sfida dei 7 3.577.000 telespettatori, share 21,14% e nel programma un netto di 5.073.000, 25,03%. Invece su Canale 5 il game show condotto da Gerry Scotti Conto alla Rovescia ha registrato nella presentazione 2.742.000 telespettatori, share 16,66% e nel game un netto di 3.643.000, 18,42%. Continia a calare quest’ultimo rispetto alla concorrenza.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!