Home Spettacolo ‘Non c’entriamo nulla…’: Maria De Filippi e Gerry Scotti nei guai, arriva la pesante accusa a poche ore da Tu si que vales [FOTO]

‘Non c’entriamo nulla…’: Maria De Filippi e Gerry Scotti nei guai, arriva la pesante accusa a poche ore da Tu si que vales [FOTO]

0
‘Non c’entriamo nulla…’: Maria De Filippi e Gerry Scotti nei guai, arriva la pesante accusa a poche ore da Tu si que vales [FOTO]
Maria e Gerry

Nuovo appuntamento di Tu si que vales

Questa sera su Canale 5, subito dopo Striscia la Notizia va in onda una nuova puntata di Tu si que vales. Lo show prodotto da Maria De Filippi sta riscuotendo un successo strepitoso battendo nettamente la concorrenza. Nelle ultime ore, però. Gerry Scotti e la stessa Queen Mary sono stati coinvolti in una brutta faccenda.

Le truffe online utilizzando nomi di vip

Negli ultimi giorni molti personaggi dello spettacolo hanno ricevuto dei Tapiro D’Oro per via di alcune truffe online. Nello specifico dei truffatori usano e immagini di vip per fare dei finti investimenti con dei Bitcoint.

Oltre a Carlo Conti e Antonella Clerici, nella rete sono caduti anche Enrico Brignano. Qualche ora fa, però, Gerry Scotti e Maria De Filippi sono finiti al centro dell’attenzione per un’altra vicenda. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto. (Continua dopo la foto)

Gerry Scotti e Maria De Filippi coinvolti in una truffa senza volerlo

Truffa con prodotti dimagranti utilizzando le immagini di Scotti e De Filippi

Gerry Scotti e la collega pavese Maria De Filippi sono stati testimonial inconsapevoli di un prodotto per dimagrire. A scoprire la truffa, come sempre, ci ha pensato Striscia la Notizia. Ad occuparsi della vicenda ci ha pensato l’inviato del tg satirico Riccardo Trombetta, che anni fa si era già occupato del prodotto Idealica.

La comunicazione di questo prodotto avrebbe utilizzato in modo non legale le foto del professor Giorgio Calabrese, noto dietologo e nutrizionista. Adesso, su un portale web è apparso un altro prodotto, ossia Keto Slim Fit. Quest’ultimo riuscirebbe a far perdere addirittura dodici chili in sole due settimane.

In qualità di testimonial, i truffatori hanno utilizzati l’immagine delle due stelle di casa Mediaset. A quel punto Riccardo Trombetta si è recato nello studio di Tu si que vales per comunicare ai diretti l’accaduto.

“Sono tutte truffe. Evitate questi specchietti per allodole”,

ha consiglia il conduttore di Conto alla Rovescia.