Naike Rivelli, la protesta contro le pellicce: totalmente nuda su IG, décolleté e parti intime in bella vista [FOTO]

Naike Rivelli

Naike Rivelli contro la commercializzazione delle pellicce

Chi segue Naike Rivelli suo social network sa perfettamente che quest’ultima è una provocatrice nata, ma spesso fa delle proteste per delle cause sociali. E proprio qualche ora fa la figlia di Ornella Muti, utilizzando il suo profilo Instagram che è abbastanza seguito, ha postato un nuovo scatto che ha scatenato una serie di reazioni differenti.

La modella ed attrice ha voluto manifestare il proprio pensiero su quelle donne che vanno a comprare le pellicce sapendo che dietro a questo commercio c’è la morte ingiusta di animali.

La protesta della figlia di Ornella Muti

Dopo la protesta contro Heather Parisi per una costosissima borsa di pelle di coccodrillo albino sfoggiata a Live Non è la D’Urso, ora ha manifestato una nuova critica per tutti coloro che indossano delle pellicce. Per far arrivare il suo messaggio molto più velocemente, Naike Rivelli ha deciso di mostrarsi ancora una volta totalmente nuda priva di biancheria intima.

A coprire il seno e le parti intime degli schizzi rossi a far significare il sangue che viene versato per ottenere questi capi d’abbigliamento. A corredo dello scatto abbastanza sensuale, la figlia di Ornella Muti ha scritto la seguente didascalia: ‘Monster’. A quanto pare la donna è molto arrabbiata con la maison di moda Fendi. (Continua dopo il post)

La reazione dei follower di Naike Rivelli

In molti hanno frainteso il post di Naike Rivelli con qualcosa di volgare, infatti tanti maschietti si sono soffermati sul fisico della modella. Mentre un utente in particolare ha capito il messaggio della figlia di Ornella Muti scrivendo questo:

“Brava Naike!! Per questo post, sono un po’ basita dai commenti, bona qui, bona la, ma lo avete capito il suo post?Mi fa piacere che qualcuno parli di queste orribili donne che dal 1926 si arricchiscono scuoiando animali per fare pellicce,e ancora oggi non hanno avuto nessuna svolta etica e compassionevole nei confronti degli animali. Sono veramente disgustose!!”.

Non è la prima volta che la modella fa delle battaglie del genere, l’ultima qualche giorno fa contro l’ex ballerina americana Heather Parisi che nel programma di Barbara D’Urso si è presentata con una borsa realizzata con la pelle di coccodrillo bianco.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!