Ornella Vanoni usa droghe leggere: ‘Ecco cosa mi faccio ogni sera prima di dormire…’

Ornella Vanoni

Le confessioni shock di Ornella Vanoni

Di recente Ornella Vanoni è stata ospite a In Arte, il programma in onda su Rai Tre. La nota cantante si è confessata a 360 gradi parlando della sua vita privata, della lunga carriera artistica svelando anche qualcosa di forte e inaspettato. Tra le prime cose che ha detto il giudice di Amici Celebrities c’è questo:

“Sto benissimo! Ho una testa libera ormai… Completamente a mio agio con me stessa. E questo è molto importante secondo me: sono molto contenta di aver raggiunto tutto questo, anche in solitudine, perché da anni e anni non ho un compagno, e le dirò che non è male!”.

Dopo queste parole la donna ha detto qualcosa che ha lasciato a bocca aperta il pubblico presente in studio e quello da casa. Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa si tratta.

Ogni sera si fa uno spinello prima di andare a letto

Intervistata a In Arte, Ornella Vanoni ha rivelato di avere una strana abitudine prima di coricarsi ogni sera. Qualcosa che va avanti da ben 55 anni, in poche parole fa uso di droghe leggere:

“Mi faccio una canna prima di andare a dormire la sera. Un giorno mi hanno fatto fumare una canna, e ho dormito. Ho pensato: “Vuoi vedere che è la mia medicina?”. Il mio psichiatra mi ha detto: “A un altro non lo direi. Lei sta bene così, lo faccia! Ormai sono 55 anni che te le fai”. Quindi dovrò trovare delle badanti che rollano”.

Ornella Vanoni e il rapporto con gli uomini

Successivamente Ornella Vanoni ha parlato anche del collega Gino Paoli, ma anche dei suoi gusti in fatto di uomini. A riguardo di questo la donna nel programma di Rai Tre ha detto:

“La mia tendenza è stata sempre: uomini intelligenti poveri. Sempre poveri. Sembra proprio una scelta. Se c’era uno ricco che mi guardava e uno povero, io sceglievo il povero. Poi sono diventati ricchi…”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!