Un posto al sole, spoiler 4 dicembre: Alex affronta Rosaria

Un posto al sole 4 dicembre
Alex Parisi

Le avvincenti avventure di Un posto al sole tornano mercoledì 4 dicembre con nuovi colpi di scena imperdibili. Ancora una volta si tornerà a parlare di Marina e Fabrizio, tra i due ci sarà una svolta inaspettata.

Alex Parisi affronterà sua madre Rosaria mentre Clara sarà spronata dalle signore Poggi a denunciare il suo ex datore di lavoro. In mezzo a tutte queste incresciose vicende, ci sarà un momento dedicato ai cognati Renato e Raffaele.

Anticipazioni Un posto al sole, mercoledì 4 dicembre

Da tempo le cose tra Fabrizio e Marina non vanno a gonfie vele a causa del comportamento di lui nei confronti della donna. Per sistemare tutto, il Rosato sorprenderà Marina rompendo ogni indugio. Presto la Giordano potrà fare conoscenza con i famigliari di Fabrizio. Peccato che l’incontro sarà tutt’altro che roseo.

Intanto, Clara sarà molto affranta per gli abusi subiti sul lavoro e per il conseguente licenziamento. La bella cameriera sarà invitata da Angela e Giulia a denunciare il suo datore di lavoro, Alberto, e a rivelare le vere cause per cui è stata licenziata in tronco. Questo scandalo, però, finirebbe per mettere seriamente a rischio il Palladini.

Spoiler UPAS: Alex decisa a viversi la love story con Vittorio

In questo appuntamento imperdibile di Un posto al sole si tornerà a parlare di Alex e Vittorio Del Bue. Quest’ultimi, dopo il clamoroso ritorno di fiamma dovranno affrontare un altro problema. In realtà, sarà Alex a dover far i conti con un’ennesima ‘noia’ riguardante sua madre Rosaria.

La donna non riesce a mandare giù il cambio di sesso del padre delle sue figlie. Ebbene, Alex deciderà di parlare con la mamma in quanto sarà più determinata che mai a godersi in assoluta serenità la ritrovata storia d’amore con il Del Bue. Riuscirà ad ottenere riscontri?

Infine, Renato sarà estremamente triste per l’assenza di Nadia. Quest’ultima lo ha lasciato a causa del crescente interesse del Poggi per Adele. Ebbene, vedendo suo cognato a dir poco turbato, Raffaele avrà modo di dialogarci. Il portiere di palazzo Palladini lo esorterà a rimuginare sugli errori del passato in modo da non ripeterli più.