‘Ho perso due falange della mano…’: da Mara Venier l’incidente sul lavoro, il dramma di Gianna Nannini [FOTO]

Mara Venier

Gianna Nannini ospite a Domenica In di Mara Venier

Qualche giorno fa, anche se è stata interrotta dallo speciale dedicato al Papa, Gianna Nannini è stata ospite a Domenica In di Mara Venier. La nota cantante che da anni vive a Londra con la figlia e la sua compagna, in occasione dell’uscita del nuovo album La differenza, ha ripercorso le tappe più significative della sua carriera.

L’incidente che le ha fatto perdere due falange della mano

Sin da piccola Gianna Nannini ha avuto una grande passione per la musica, ma prima di fare la cantante ha iniziato a lavorare nell’azienda di famiglia. E proprio lì è accaduto un brutto incidente che le ha fatto venire la voce roca a causa dell’urlo che fece in seguito al dolore provato. In poche parole, mentre la donna stava usando la macchina per impastare i ricciarelli, per una disattenzione ha perso due falangi che sono finite nell’impasto dei dolci:

“Nessuno li ha mangiati, ma li ritrovarono il giorno dopo e fu troppo tardi per riattaccarle“.

Sin da adolescente ha iniziato a fare delle lezioni di canto. Infatti aveva trovato un’insegnante di canto che faceva opera, che le ha insegnato in particolare delle tecniche di respirazione che la nota rock star utilizza ancora oggi a distanza di molti anni. Ha poi detto anche che a scoprire il suo talento fu la produttrice Mara Maionchi:

“Per me è una seconda Nashville, per quello l’ho scelta“.

(Continua dopo la foto)
Gianna Nannini
Gianna Nannini

Gianna Nannini dalla madre alla figlia Penelope

Poi l’intervista a Gianna Nannini si è spostata sulla vita personale ricordando la madre. A quel punto la cantante si è emozionata molto nel vedere una clip, tanto che la padrona di casa Mara Venier si è avvicinata a lei per abbracciarla.

“Non me l’aspettavo. E’ lei che fa la differenza“.

Ovviamente la nota rock star si riferiva alla figlia Penelope che da anni vive con lei lontana dall’Italia per tutelarle un futuro in caso alla madre gli accadesse qualcosa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!