Zelig: bacio lesbo tra Cortellesi e Mannino

bacio paola cortellesi e teresa mannino

Un bacio che desta scalpore quello tra Paola Cortellesi e Teresa Mannino sul palco di Zelig, durante la puntata del 20 novembre. La Cortellesi è stata ospite del programma di comici di Canale 5, insieme a Raul Bova, suo compagno nel film “Scusate se esisto”. I due attori sono infatti intervenuti nel corso della puntata per promuovere la nuova commedia di Riccardo Milani, regista di “Benvenuto presidente“. La Cortellesi interpreta Serena, un architetto dal talento straordinario che dopo una serie di successi all’estero, ha deciso di tornare a lavorare in Italia, per amore del suo paese. Durante la difficile ricerca di un posto di lavoro si trova di fronte a una scelta folle, diventare quello che tutti si aspettano che lei sia: un uomo. Nel frattempo incontra Francesco, Raul Bova. Uomo bello e affascinante, il compagno ideale. Peccato che a Francesco pare che non piacciano le donne…O così pare. Tra Serena e Francesco nasce un rapporto intenso e diventano la coppia perfetta. Pronti a tutto, pur di darsi una mano saranno costretti a condividere segreti e inganni. Un film che parla della condizione lavorativa dei giovani in Italia e della possibilità di trovare sé stessi finendosi qualcun’altro, poiché in panni estranei si ha la possibilità di lasciarsi andare e ricominciare daccapo. Ma “Scusate se esisto” è evidentemente anche un film sull’omosessualità e proprio in virtù di tematiche come quelle dell’essere diversi da come si appare e dell’identità di genere, il bacio saffico tra la Cortellesi e la Mannino assume risvolti misti tra la provocazione e la trovata pubblicitaria. Resta il fatto che le labbra delle due comiche si sono incontrate davanti al pubblico in sala e a milioni di telespettatori spiazzati ma ance divertiti dal gesto d’affetto tra le due. Del resto il bacio ‘a stampo’ è stato utilizzato già da altre donne di spettacolo per fare parlare di sé o per provocazione rispetto ad alcuni temi. Tra i più famosi c’è il bacio tra Madonna e Britney Spears o delle due con Christina Aguilera. Per restare in casa nostra, come non ricordare il bellissimo bacio tra Valeria Solarino e Isabella Ragonese, sulla passerella del Festival di Venezia quali protagoniste di “Viola di mare”, film sull’amore appassionato tra due donne.

Sicuramente il bacio tra la Cortellesi e la Mannino potrebbe essere un’importante presa di posizione delle due comiche riguardo a tematiche attuali come quella sui diritti civili, matrimoni e adozioni gay ma potrebbe essere anche una naturale e scherzosa manifestazione di affetto e intimità. Se non conoscessimo il carattere delle due, potremmo anche ipotizzare che il bacio sia stato solo una trovata pubblicitaria per richiamare il pubblico a rivedere lo spezzone di puntata in cui si parla del film. Quel che è certo è che la Cortellesi, già molto amata nel mondo LGBT, con questo gesto non farà altro che alimentare l’amore che donne e uomini omosessuali nutrono nei sui confronti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Articolo precedenteAnticipazioni UeD 20/11: Tronisti confusi
Articolo successivoTutto sulla Legionella, la nuova infezione diffusa in Italia!
e Metamorfosi di K è un nuovo servizio che vende idee. Attraverso la costruzione di una profonda empatia con il cliente e una assoluta tutela della riservatezza dello stesso, creiamo su commissione: slogan titoli trovate pubblicitarie lettere formali lettere informali per ogni occasione (d'amore, di scuse, di ringraziamento, di auguri etc.) articoli comunicati stampa recensioni di film, libri, riviste, eventi culturali, fiere etc. saggi elaborazioni di progetti soggetti cinematografici e teatrali favole originali e personalizzate testi per canzoni poesie e ogni altra forma di scrittura creativa. Forniamo anche consigli e supporto per stesura di temi e tesi correzione formale di elaborati già scritti. Informazioni generali contatti: lemetamorf[email protected] cell: 3391396181 I nostri ghost writer: LA BLATTA: laureata in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l'Università Cattolica di Milano, scrittrice e drammaturga, articolista freelance, esperta in educazione all'ecosostenibilità, dieta e cultura vegan e animalismo. LA TERZA GEMELLA: attrice, drammaturga, regista, sceneggiatrice, educatrice professionale esperta in pedagogia e letteratura per l'infanzia, direttrice artistica, organizzatrice di eventi culturali.