Wanda Nara provocante: la camicia sbottonata mostra il suo maxi décolleté [FOTO]

Wanda Nara

Wanda Nara torna a far parlare di sé: ecco in che modo

Qualche giorno fa Wanda Nara ha fatto parlare di sé per una presunta lite dietro le quinte di Tiki Taka. Nelle ultime ore, invece, la moglie del calciatore Mauro Icardi è tornata al centro dell’attenzione per la mise utilizzata durante la sua ultima apparizione sul piccolo schermo.

Nello specifico la procuratrice di calcio e modella ha indossato un vestito a due pezzi abbastanza sexy per il programma sportivo di Canale 5, ma ha deciso di mostrarlo anche a tutti i suoi oltre cinque milioni di seguaci di IG.

La moglie di Mauro Icardi e la mise sensuale a Tiki Taka

Per la nuova puntata di Tiki Taka, Wanda Nara ha deciso di indossare un meraviglioso vestito composto da una leggera camicetta bianca ed una gonna scozzese dallo spacco vertiginoso. Una mise che è molto alla moda negli ultimi tempi, in particolare se abbinato ad un tacco rosso fiammante alto sino alla coscia.

Grazie allo spacco esagerato, la moglie di Mauro Icardi ha lasciato intravvedere la sua gamba destra che è abbastanza tonica e sensuale. Ma non è finita qui, infatti i seguaci hanno notato un altro dettaglio molto provocante. La modella ha stupito anche per la scollatura profonda che mette in evidenza un décolleté prosperoso. (Continua dopo la foto)

Wanda Nara provocante nello studio di Tiki Taka

La reazione dei follower dell’argentina Wanda Nara

Come era prevedibile, la foto in questione condivisa sul social network da parte di Wanda Nara, in pochissimo tempo ha ottenuto più di due mila commenti di apprezzamento da parte dei follower.

Tutti coloro che ogni giorno la seguono su Instagram hanno apprezzato moltissimo il suo outfit alla moda e la stessa co-conduttrice di Tiki Taka ha risposto personalmente a qualche commento mostrando aver apprezzato il calore dei fan. Non è la prima volta che l’argentina si mostra sensuale nella trasmissione calcistica della rete ammiraglia Mediaset.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!