Maria Elena Boschi esce allo scoperto: l’identità della nuova fiamma

Maria Elena Boschi

Maria Elena Boschi, la rabbia per il forte maschilismo italiano

Maria Elena Boschi l’ex ministra e attuale capogruppo di Italia Viva alla Camera dei deputati, in queste ultime ore durante un’intervista a Chi ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa che la infastidiva da ormai troppo tempo.

Si parla di lei già da mesi, si era alla ricerca di focosi scoop, ma dalla sua bocca almeno fino al momento non è mai venuto fuori nulla. Adesso ha rivelato dei retroscena che hanno a che fare con la sua vita sentimentale tornando tra l’altro a parlare di una foto che in estate ha infiammato il gossip.

Si tratta della foto al mare con le sue amiche, foto per la quale si è scatenato il panico perché secondo qualcuno tutto era fuori luogo. Molti l’hanno attaccata gratuitamente senza un valido motivo rimproverandole la poca serietà della foto. L’ex ministra ha risposto per le rime dicendo che se si fosse presentata in Camera o al Quirinale in costume, chi le ha detto qualunque tipo di cattiveria avrebbe peraltro trovato il suo appoggio.

Ma era al mare ed era in costume con le amiche e quindi? Cosa c’è di strano? Ricorda inoltre che spesso Matteo Salvini ha pubblicato foto in cui si mostrava in boxer ma nessuno ha mai replicato o avuto da ridire. Questa è la dimostrazione del fatto che in Italia c’è ancora tanto maschilismo. La lotta è dura e troppo lunga.

Maria Elena Boschi, il toto nomi: per il momento nessun indizio svela il nome della sua dolce metà

Maria Elena Boschi ha poi svelato di non essere single, di avere dato il via ad una relazione per lei importante già da qualche tempo e di essere stata bravissima probabilmente perché almeno fino ad ora nessuno ha scoperto nulla. In genere i giornali sono sempre pronti ad afferrare qualunque tipo di gossip ma con lei non è andata cosi. Il suo segreto è rimasto tale. La storia sta andando benissimo. Parla di un uomo che le dà tutta la serenità della quale ha bisogno. Ma non svela il suo nome.

Così si va alla ricerca e viene fuori il nome un ex gieffino Mattia Mor, poi di un avvocato, poi di vari attori fino ad arrivare al sindaco di Sorbolo e Mezzani Nicola Cesari. Quest’ultimo sembra essere il più probabile. Intanto però è arrivata la smentita del diretto interessato che ha affermato che gli unici boschi presenti nella sua vita sono quelli dove va alla ricerca di funghi.

E dopo la politica? L’avvocatura la attende

L’ex ministra ha infine svelato cosa vuole fare una volta portato a termine il percorso da politica. Ha sempre avuto una sola passione, l’avvocatura. Ecco perché ha deciso di ritornare alle origini, il primo vecchio amore non si dimentica mai. La politica per lei è interessante ma non ha lo stesso fascino del campo legale.

Giusy: Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.