Lo Show dei Record torna su Canale 5 con Paolo Bonolis? (anteprima Kontrokultura)

Lo Show dei Record torna

Lo Show dei Record torna su Canale 5, dopo quasi cinque anni di assenza. Ad affermarlo è TvBlog, sito sempre pronto ad offrire anteprime ed esclusive sul mondo della televisione. Il programma dovrebbe tornare tra l’inverno e la primavera del 2020.

Pertanto, non è escluso che possa essere rinviato in primavera. Non si sa ancora, con precisione, chi potrebbe essere il conduttore di questo ritorno atteso, in particolare dal pubblico giovane del Biscione.

In ogni caso, lo show era andato in onda lo scorso anno su TV8 con la conduzione di Enrico Papi dal titolo “La Notte dei Record”. Ma, a quanto pare, il canale di Sky non è rimasto molto colpito dal format e dai risultati d’ascolto (sul 3% di share in onda di domenica), che ha preferito cedere il format.

Durante la sua permanenza su Canale 5, dal 2006 al 2015, si sono avvicendati alla conduzione Barbara D’Urso, Paola Perego, Teo Mammucari e Gerry Scotti. Le indiscrezioni delle ultime ore vorrebbero un nome del tutto nuovo alla conduzione del programma, che è molto apprezzato dai giovani.

Paolo Bonolis alla conduzione de Lo Show dei Record 2020

Non è ancora ufficiale il nome del volto che condurrà Lo Show dei Record, che torna a “casa”, così come non si sa la data precisa della messa in onda. Ma, stando ad alcuni rumors, il presentatore potrebbe essere Paolo Bonolis, che l’azienda vorrebbe fortemente alla guida dello show.

Il motivo della scelta, oltre al fatto che Bonolis può essere un personaggio adatto al rilancio del format, è anche dovuto al fatto che il presentatore romano non avrebbe prime time in questa stagione televisiva, a differenza dello scorso anno dove ha condotto Scherzi a Parte e Ciao Darwin.

Pertanto, non è da escludere un ritorno di Gerry Scotti la cui edizione del 2011 ha riscosso grandi ascolti, mentre più sfortunata è stata quella del 2015 da lui condotta (dopo che Teo Mammucari condusse quella del 2012).

Intanto, è chiara la scelta editoriale di Mediaset che anche quest’anno, dopo una breve pausa in questa pausa autunnale, prova a mettere in onda più show, in particolari i format storici, per catturare (e riprendere) il pubblico che è stato sempre fedele al Biscione in tutti questi anni. Strategia che, nei mesi passati, ha anche in parte funzionato vedasi il successo di Ciao Darwin, oppure La Sai l’Ultima in estate dopo 10 anni di mancata messa in onda.