‘Non riuscivo più a parlare…’: Adriano Celentano, il dramma della malattia che ha colpito il figlio Giacomo [FOTO]

Ultimo appuntamento di Adrian con Adriano Celentano

Questa sera dopo un lungo percorso e uno stop di alcuni mesi, su Canale 5 si conclude il capitolo Adrian e lo show che lo precede con Adriamo Celentano. Stando alle prime anticipazioni, nel quinto appuntamento sarà ospite Marco Mengoni.

Ma di recente il figlio del Molleggiato, Giacomo, ha rilasciato una lunga e toccante intervista a Storie Italiane, talk mattutino di Rai Uno condotto da Eleonora Daniele parlando di un dramma vissuto anni fa. (Continua dopo la foto)

Adriano e Giacomo Celentano

Il dramma del figlio Giacomo Celentano

Intervistato a Storie Italiane, il figlio di Adriano Celentano ha raccontato molte cose di sé, della sua vita, del suo matrimonio, della sua carriera artistica ma sopratutto del dramma vissuto da giovane. In pratica Giacomo Celentano ha avuto una malattia che gli si è presentata quando era poco più di un ventenne.

“Ho impiegato più di mezz’ora a spiegare a mio padre la mia situazione”, ha rivelato l’unico figlio maschio del Molleggiato che ha continuato così: “Non riuscivo a respirare, e questo mi impediva anche di parlare”.

Una situazione abbastanza preoccupante, al quale nessun dottore riusciva a dare una risposta completa ed esauriente. Infatti le conduzioni di salute del ragazzo avevano gettato nella disperazione più totale i suoi genitori Adriano e Claudia Mori.

A quel punto quest’ultimi si sono messi alla ricerca di uno specialista che riuscisse a scoprire il problema. Dopo anni di sofferenze Giacomo ha visto un lumicino di speranza. In poche parole la ragione di tutto era semplicemente l’ansia. Talmente era forte da produrre una somatizzazione a tutto l’apparato respiratorio. Una malattia quasi sconosciuta che Celentano Junior, anche con la forza della fede, è riuscito a superare.

Giacomo Celentano: la moglie e la fede in Dio

Dopo aver vissuto questa terribile esperienza sulla propria pelle, il figlio di Adriano Celentano ha scritto il libro ‘La luce oltre il buio’, nel quale parla del suo faticoso calvario. Per fortuna successivamente ha conosciuto Katia Cristiano, la donna che poi è diventata sua moglie. I due si son conosciuti per caso mentre, affacciato alla finestra, la sentiva cantare durante una passeggiata con un’amica.

Da quel momento in poi non si sono più lasciati e le loro vite si sono cementate da una fede religiosa. Giacomo, infatti, da anni compone musiche religiose, mentre la consorte le interpreta con la sua meravigliosa voce. In un’intervista l’uomo ha detto che dopo la malattia aveva pensato di farsi frate, ma poi ha cambiato idea. A rendere la sua famiglia completa è la nascita di suo figlio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)