Nathalie Caldonazzo, Massimo Troisi: “Sarebbe ancora vivo se…”

Nathalie Caldonazzo

A Vieni da me Nathalie Caldonazzo parla della rottura con Andrea Ippoliti, ricorda Massimo Troisi e descrive il suo rapporto con la figlia Mia Sangiuliano

Non si è fermata un secondo durante l’intervista a Vieni da me, Nathalie Caldonazzo ha espresso parole struggenti per Massimo Troisi. La bellissima showgirl ha infatti parlato della storia d’amore vissuta con il comico scomparso nel 1994 a causa di una malattia cardiaca. Lei allora aveva 24 anni ed è stata la sua ultima fidanzata. La sua morte l’ha profondamente toccata.

Dopo due anni che stavano insieme perderlo è stato un colpo terribile e Nathalie ha dovuto fare i conti con un periodo bruttissimo della sua vita. Oggi il ricordo dell’attore è meno traumatico e parlarne per lei è sempre piacevole, tanto da menzionare quell’amore come puro. Nell’intervista ha parlato di quando si è sottoposto all’intervento, poi non andato bene, e di come lei cercava di non piangere. Dopo l’intervento tornarono in Italia e lui scelse di fare Il postino.

Nathalie ricorda l’amore con Massimo Troisi

La Caldonazzo ha confessato che probabilmente se non l’avesse fatto sarebbe ancora vivo. Parole forti, che però ha giustificato dicendo che prima del film doveva sottoporsi ad un trapianto, ma disse che voleva farlo col suo cuore. Nel film cambiò anche il finale e scelse di far morire il protagonista. E poi Nathalie ha concentrato l’intervista sulla figlia Mia avuta dalla storia con l’imprenditore Riccardo Sangiuliano.

Da anni oramai lei e il padre di Mia si sono lasciati, ma la showgirl adora la figlia e la giudica tremenda e ribelle. La ragazza ha solo 15 anni, ma sa già cosa vuole dalla vita ed ha le idee molto chiare. Anche in fatto di compagni della madre non sbaglia, e infatti le persone che a lei non sono piaciute non stanno più con Nathalie.

La Caldonazzo ha detto che probabilmente le rimprovera il fatto di aver sbagliato a scegliere gli uomini. La figlia però non vuole neanche che il papà stia accanto alla madre perché non le piacciono i drammi familiari.

La Caldonazzo e la rottura con Andrea Ippoliti

La Caldonazzo ha anche confessato di aver lasciato degli uomini apposta per Mia, per non ferirla e per starle accanto. Poi ha anche rivelato come sceglie gli uomini, devono colpirla con qualche caratteristica speciale, ma non devono avere mani e piedi piccoli.

Inoltre, non devono essere più bassi di lei in quanto lei ama i tacchi e non vi rinuncerebbe mai. Ha anche parlato della sua esperienza a Temptation Island e della rottura con Andrea Ippoliti. Di questo non è affatto pentita, ma è stata la delusione più grande di tutta la sua vita.

Giusy: Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.