Lorella Cuccarini via da La Vita in Diretta? Costanzo: “Non un problema”

Lorella Cuccarini rischia di perdere il posto a La Vita in Diretta: l'opinione di Maurizio Costanzo
Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini rischia il posto a La Vita in Diretta: l’opinione di Maurizio Costanzo

Lorella Cuccarini rischia di restare appiedata in Rai. Affiancato Alberto Matano per la conduzione de La Vita in Diretta, i deludenti ascolti paventano un clamoroso addio al talk show pomeridiano. Sul settimanale Nuovo, dove tiene una periodica rubrica, il sempre preciso Maurizio Costanzo esprime la sua opinione sul futuro che potrebbe attendere la showgirl.

Una lettrice ha voluto chiedergli in una lettera il parere sulle indiscrezioni inerenti a una eventuale chiusura del programma di Rai Uno, aggiungendo di considerare che i bassi ascolti siano soprattutto riconducibili all’inadeguatezza di Lorella Cuccarini, la quale sarebbe un po’ a disagio nel trattare argomenti seri.

Il merito di Maria De Filippi ha colto prontamente la palla al balzo per difendere la collega. E in merito a un possibile avvicendamento, il giornalista ha escluso finisca ‘disoccupata’. Non ha dubbi: “riuscirebbe a trovare un’altra collocazione”. I fan la vogliono vedere, incantati dallo stile e del sorriso che la contraddistinguono.

Le possibili difficoltà nei primi mesi

Maurizio Costanzo ha poi aggiunto una personale riflessione sulle possibili difficoltà incontrate da Lorella Cuccarini in questi primi mesi. Sul magazine diretto da Riccardo Signoretti, ha descritto l’esperienza come piena di incognite, pertanto qualche colpo di assestamento crede possa essere normale.

Effettivamente, prima del rotocalco la Cuccarini non aveva mai presa la guida di uno show quotidiano in tutta la sua lunghissima carriera. E in numerose interviste rilasciate alla stampa ha ammesso pubblicamente di considerare la nuova avventura professionale una vera e propria sfida con sé stessa.

In conclusione del lungo intervento sulle pagine del settimanale Nuovo, Maurizio Costanzo si è espresso pure riguardo al flop de La Vita in Diretta.

Lorella Cuccarini: il perché del flop negli ascolti

Difatti, il programma ha quasi sempre perso la guerra negli ascolti contro Barbara d’Urso e il suo Pomeriggio 5. Ad avviso di Costanzo, le responsabilità non vanno fatte ricadere in alcun modo sulla Cuccarini. Gli ascolti sono il risultato di diversi fattori: la sintonia dei padroni di casa, il format, i temi trattati, la concorrenza, …

Dunque, non sarebbe così inclemente verso la Cuccarini. Quest’ultima, solitamente piuttosto attiva sui canali social, ringrazierà il senatore della televisione per l’attestato di stima pubblico sul magazine? In tanti la criticheranno, però su “qualche” voce solidale può ancora contare e sarà sicuramente ancor più carica nei prossimi appuntamenti pomeridiani su Rai 1.