Avete mai visto la moglie di Vincenzo Salemme? Si chiama Valeria Esposito e stanno insieme da 30 anni [FOTO]

Vincenzo Salemme

Vincenzo Salemme ospite a Domenica In

Oggi pomeriggio fra i vari ospiti di Mara Venier, a Domenica In ancora una volta troveremo l’attore napoletano Vincenzo Salemme. Quest’ultimo, inoltre è anche uno sceneggiatore e regista. Nel salotto del programma di Rai Uno oltre della sua vita professionale parlerà anche di quella privata, tra cui anche della moglie. E a proposito di quest’ultima, l’avete mai vista?

Chi è Valeria Esposito?

Senza ombra di dubbio Vincenzo Salemme è un attore molto amato dal pubblico, tuttavia quest’ultimo preferisce tenere privata la sua vita sentimentale. Nelle interviste che rilasciata giornali o trasmissioni televisive ha sempre detto che la moglie, Valeria Esposito è l’amore della sua vita.

La donna l’ha conosciuta mentre si trovava alla Festa dell’Unità nel capoluogo campano. In quell’occasione l’artista partenopeo recitava in uno spettacolo e lei faceva parte dell’organizzazione. Per chi non lo sapesse marito e moglie hanno una differenza d’età di ben undici anni, ma il loro sentimento è autentico e dura da oltre tre decenni.

Salemme, che per tempo ha vissuto di ansia inespressa, grazie a tre anni di psicoanalisi, per sua fortuna è riuscito a gestire questo lato del suo carattere. In più, l’ospite odierno di Domenica In ha un sogno nel cassetto, ovvero quello di recitare con un grande attore hollywoodiano, uno su tutti Jim Carrey. (Continua dopo la foto)

Vincenzo Salemme e la moglie Valeria Esposito

Vincenzo Salemme e il periodo che aveva forte ansia

Qualche tempo fa Vincenzo Salemme ha rilasciato una lunga intervista a Dagospia, il noto portale diretto da Roberto D’Agostino. Il noto attore napoletano si era confessato a 360 gradi parlando anche di uno dei periodi più difficili della sua vita.

“Non significa che io, come altri, non abbia conosciuto disagi di altro tipo. Ho una vena malinconica che le persone spesso non si aspettano. Sono stato in analisi, quando ho attraversato un momento privato molto difficile, approfondendo poi i rapporti che ci sono tra psichiatria, psicanalisi e psicologia”,

ha confessato l’artista campano.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!