Marco Mengoni malattia, la confessione shock: stesso disturbo del collega Ultimo

Marco Mengoni

Marco Mengoni festeggia i suoi 10 anni di carriera

Il 2019 è un anno molto importante per Marco Mengoni. Infatti il noto cantante ha festeggiato i suoi primi dieci anni di carriera visto che il tutto ha preso il via nel 2009 trionfando a X Factor.

Dopo questa vittoria gli si è spianata la strada nel mondo della musica firmando un contratto discografico con la Sony e inoltre ha partecipato due volte al Festival di Sanremo. Oggi Mengoni può essere considerata una star non solo italiana ma anche internazionale. Attualmente è impegnato a promuovere il suo ultimo CD Atlantico, a cui è seguito una tournée in vari palazzetti dislocati nel nostro Paese.

La confessione al Corriere della Sera

Oltre alla promozione del suo ultimo album, Marco Mengoni ha trovato il tempo anche di rilasciare una lunga intervista per il Corriere della Sera. Durante il botta e risposta col giornalista, il cantante ha rivelato di avere le stesse paure e ansie dei suoi coetanei, dicendo di essere stato a lungo un lupo solitario. Ecco le sue parole:

“Sono arrivato a pesare 105 chili, forse mangiavo per combattere l’insicurezza, sì anche la Nutella… poi quasi naturalmente, forse per un cambiamento ormonale, sono arrivato a 62, ho perso quasi 40 chili. Ora sono 83…”.

Il vincitore di X Factor 2019, inoltre, ha continuato così la sua confessione:

“È questa una fase della mia vita che mi porto dietro e con la quale combatto meglio il mostro che non c’è più. Se voglio una cosa la raggiungo con tutti i mezzi possibili”.

Marco Mengoni soffre di ipocondria

Intervistato dal Corriere della Sera, Marco Mengoni riferito di non essere contrario alla psicanalisi:

“Perché non dedicarsi un’ora a settimana a giocare con i propri pensieri, le paure, le immagini? Insieme ad un’altra persona che può tirare fuori, è un aiuto, uno sport mentale, una disciplina, un’ora di lezione”.

Tempo fa su Twitter il cantante aveva detto di soffrire di una patologia particola di cui soffrono anche Ultimo e Maria De Filippi:

“Essendo un po’ ipocondriaco, controllo le analisi a tutta la mia famiglia. Io so tutto delle analisi perché le faccio sempre, continuamente. Ipocondriaco level-pro, si accerta costantemente anche dello stato di salute dei suoi cari. All’ingresso della sua casa impera una TAC facciale. Si dichiara esperto di analisi del sangue”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!