Luca Argentero, entrano i ladri nella sua casa, refurtiva il telegatto

Luca Argentero
Luca Argentero

Furto in casa di Luca Argentero, i ladri hanno portato via il Telegatto, l’attore amareggiato si sfoga sui social

Anche la casa di Luca Argentero è stata presa di mira dai ladri. A confessare di aver subito un furto è stato proprio l’attore che sui social amareggiato ha raccontato quanto accaduto. Argentero ha anche detto che i ladri hanno portato via qualcosa a cui teneva tantissimo. Di cosa si tratta? Del telegatto, che l’attore aveva vinto qualche anno fa.

Noto per aver preso parte alla terza edizione del Grande Fratello, Argentero è ad oggi uno degli attori più amati dai registi e dal pubblico. Deluso per il furto, su Twitter si è sfogato e ha anche detto che i furfanti meriterebbero una giustizia esemplare. L’attore ha voluto far vedere quanto era triste postando delle faccine su quanto ha rivelato.

Il telegatto per Luca Argentero era molto importante

L’attore ha annunciato il furto dicendo sin da subito che si trattava di qualcosa di molto importante per lui. I fan all’inizio avevano pensato che fosse uno scherzo, magari una trovata pubblicitaria, ed erano poco convinti di quanto aveva rivelato l’attore. Eppure, Argentero ha vinto il Telegatto nel 2014 durante il Roma Fiction Fest.

Un evento che molti però molti non hanno ricordato subito, magari lo avevano dimenticato. In effetti, Luca è stato premiato davvero con questo premio ambito e a consegnarglielo allora fu Aldo Vitali, direttore di «Sorrisi e Canzoni».

Il manager di Argentero conferma la vittoria del Telegatto

I fan all’inizio avevano polemizzato e detto di non ricordare la vittoria del telegatto. Il manager di Argentero però ha voluto subito chiarire le cose e ha detto che soltanto in quella occasione è stato ripristinato il premio speciale. I fan quindi non avevano creduto a Luca? A quanto pare no! Il manager per confermare quanto detto ha anche pubblicato la foto del Telegatto vinto da Argentero su Instagram.

Un furto quindi che ha lasciato il segno nell’attore, visto che il premio per lui aveva anche un valore affettivo oltre che professionale. Luca è un bravissimo attore e anche una persona molto sensibile, e tiene molto agli affetti.

Il premio consegnatogli da Vitali era dunque un ricordo particolare, che gli consentiva di rivivere quel momento speciale della sua vita. L’attore ha espresso il desiderio di una punizione esemplare per questi balordi che non fanno altro che irrompere nella vita degli altri.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!