‘Sei una bugiarda, Mimì ti odiava’: Loredana Bertè umiliata davanti a tutti. La verità sul rapporto con Mia

Loredana Berté
Loredana Berté

Loredana Bertè sabato scorso è stata ospite di Silvia Toffanin a Verissimo. Il racconto della cantate ha emozionato tutti sopratutto quando si è soffermata a parlare del suo rapporto con Mimì. Loredana come tutti sanno non ha avuto una vita facile e ha vissuto per anni davanti ad un padre padrone.

A quanto pare, però, la sessantenne non avrebbe detto tutta la verità sul rapporto con Mia Martini e di recente un post di Olivia (la sorella maggiore) ha scatenato un vero e proprio caos.

La verità sul rapporto tra Mimì e Loredana Bertè

La più piccola delle sorelle Bertè, ovvero Olivia, si è scagliata pesantemente contro Loredana confessando: “Mimì ti teneva a distanza“. Mettendo in dubbio il legame profondo che Loredana ha sempre detto di aver avuto con la sorella scomparsa nel 1995.

“Mimì è stata in carcere quattro mesi e non due anni come tu hai raccontato a Canale 5 e soprattutto una volta rientrata a casa (un attico privo di soffitte) non ha mai avuto problemi con la giustizia, essendo stata scagionata a seguito di un regolare processo che l’ha prosciolta dall’ accusa di spaccio per cui era stata ingiustamente arrestata”.

A differenza dal racconto di Loredana Bertè le parole di Olivia lascerebbero intendere un vero e proprio conflitto all’intero della loro abitazione. Un’adolescenza molto complicata sopratutto a casa del loro papà che spesso al posto di avere un dialogo preferiva alzare le mani. Secondo Olivia, le due cantanti non sarebbero mai andate d’accordo tanto che Mia l’avrebbe tenuta a distanza.

Le parole di Olivia Bertè

Olivia dopo aver ascoltato le drammatiche parole di Loredana Bertè a Verissimo ha deciso di raccontare la ‘verità’ tramite un post sui social. Olivia ha spiegato che Mimì nonostante siano trascorsi tanti anni dalla sua tragica scomparsa continua a mancare a tutti e preferirebbe che la sua memoria non venisse infangata. Inoltre, la sorella maggiore ha voluto lanciare un messaggio alla cantante chiedendole il motivo di questo questo interesse: 

perché continuare a raccontare cose non vere? A chi giova tutto questo? All’audience di programmi generalisti cui poco interessa salvaguardare la nostra intimità?

Infine, Olivia ha rivelato un dettaglio molto particolare. Stando alle sue parole il manager di Loredana e Mia era costretto ogni volta a prendere un appuntamento diverso facendo attenzione a non farle incontrare. Mimì poche settimane prima di morire ha dovuto buttare giù l’ennesimo boccone. La Bertè aveva dichiarato a TV radiocorriere che sua sorella era morta e che non avrebbe più voluto vederla”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!