Francesca Schiavone, rivelazione choc “Ho avuto il cancro e l’ho sconfitto”

Francesca Schiavone
Francesca Schiavone

La campionessa italiana Francesca Schiavone rivela di aver sconfitto il cancro e di essere piena di felicità

La confessione di Francesca Schiavone, campionessa del tennis azzurro, fatta sui social spiazza tutti. L’ex campionessa rivela di aver affrontato un tumore e di averlo sconfitto. Nessuno lo sapeva, anche perché lei non aveva svelato pubblicamente la malattia. A distanza di mesi arriva la confessione che lascia tutti senza parole.

La Schiavone riappare dopo un periodo non facile, ma si mostra serena e felice. Anche se il suo viso è provato dalla sofferenza e dalla lotta contro la malattia, ne parla tranquillamente e con un po’ di emozione. Nel suo racconto parla della malattia, di cosa ha vissuto ma dice anche di essere contenta di avere vinto.

Francesca Schiavone ha vinto la malattia

E si tratta della sua vittoria più bella, molto più di quelle affrontate sui  campi in terra o in cemento di tutto il mondo. La Schiavone ha portato in alto l’Italia nel tennis femminile ed è giunta ai piedi del podio della classifica mondiale. Solo Panatta ha fatto lo stesso, e lei ha avuto l’apice della sua carriera nel trionfo al Roland Garros 2010.

In seguito si è ritirata ed ha svolto l’attività di allenatrice, poi il periodo della malattia e adesso la rinascita. Una vita intensa quella di Francesca, che in questi ultimi sette mesi ha lottato contro un tumore maligno. La tennista dice che questa è stata la sua battaglia più dura, ma il risvolto positivo di questa lotta è stato quello di vincerla. Quando l’ha saputo ha fatto salti di gioia e nessuna notizia poteva essere più bella di questa.

La Schiavone pronta ad affrontare nuovi progetti

Ritiratasi a settembre 2018, agli Us Open, la Schiavone ha detto di aver realizzato i suoi sogni. A livello internazionale è la prima azzurra vincitrice di un torneo dello Slam con la sconfitta in finale dell’australiana Samanta Stosur a Parigi.

Sul campo è stata soprannominata la Leonessa, per la sua grinta e la determinazione a non arrendersi mai. Anche oggi per lei il peggio è passato ed è pronta a vivere il presente e ad affrontare nuovi progetti. A 39 anni è piena di speranza per il futuro e assicura che presto sarà di nuovo presente con tante iniziative. L’aver superato quella brutta malattia le dà il coraggio di affrontare qualunque cosa!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!