Android Lollipop 5.0: un aggiornamento flop?

Ad un mese dall'introduzione dell'update del sistema operativo, gli utenti ne denunciano tutte le imperfezioni

Android Lollipop 5.0: aggiornamento flop
Android Lollipop 5.0: Un aggiornamento flop?

Android Lollipop 5.0: ad un mese dalla sua introduzione, l’aggiornamento genera solo un grande malcontento tra gli utenti

È stato progettato per essere flessibile ed intuitivo e per mettere in comunicazione i più svariati dispositivi, permettendo agli utenti di essere quanto più possibile multitasking; eppure, si dice che Android Lollipop 5.0, ultima versione del celeberrimo sistema operativo di proprietà di Google, faccia crashare tanto i cellulari, quanto i tablet.

Coloro che per primi sono corsi a scaricare l’aggiornamento hanno avvertito gli altri di non fare altrettanto, dopo aver riscontrato dei rallentamenti e il danneggiamento o addirittura la sparizione di determinate applicazioni.

Android Lollipop 5.0: penalizzati soprattutto i proprietari di Nexus

I principali inconvienti causati dall’update del sistema operativo hanno colpito i proprietari dei dispositivi Nexus, tra i quali il nuovo phablet Nexus 6 e il tablet Nexus 9, presentati il mese scorso contestualmente a Lollipop. In tanti hanno segnalato problemi con la connettività Wi-Fi e la qualità del suono e diverse persone hanno preso d’assalto il forum di Adobe per lamentarsi del fatto che le app costruite con il tool Air mostrino il messaggio di “errore 505“, col risultato che Chris Campbell, program manager della società, pur affermando che la sua azienda stia effettuando dei test per determinare possibili problemi interni, ha attribuito quasi tutta la colpa al gigante dei motori di ricerca, sostenendo che la società da lui rappresentata non fosse a conoscenza del bug prima del 18 novembre.

Android Lollipop 5.0: le dichiarazioni di Google

Un portavoce di Google ha dichiarato a MailOnline:

Siamo a conoscenza del fatto che alcuni utenti di Android stiano affrontando problemi e cercandone le cause. Di sicuro, dal canto nostro, apporteremo delle correzioni ma, nel frattempo, coloro che hanno scaricato Lollipop dovrebbero chiudere qualsiasi applicazione in esecuzione e non utilizzata, in modo da massimizzare le prestazioni. Inoltre, se gli utenti hanno scaricato l’aggiornamento su richiesta del proprio dispositivo, e la cosa ha reso inutilizzabile lo stesso, il nostro team di servizio clienti sarà disponibile ad aiutarli.

Android Lollipop 5.0: e adesso?

Al momento, diversi utenti stanno correndo ai ripari, utilizzando le informazioni reperibili su una serie di forum online, che suggeriscono il modo per tornare ad Android 4.4 KitKat.

A questo punto, Google riuscirà ad imbroccare la strada giusta e a riottenere la fiducia dei consumatori, al momento decisamente infuriati? Per saperlo, non ci resta che aspettare…

Volete restare sempre aggiornati sui miei articoli di attualità, spettacolo e cucina? Allora seguitemi, mettendo il vostro like qui.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!