‘Mi scuso, oggi non ho…’: malore per Claudio Lippi, ecco cosa è successo a La prova del cuoco

Claudio Lippi senza voce a La prova del cuoco

Claudio Lippi ha avuto non pochi problemi durante la conduzione della puntata di martedì 17 dicembre 2019 de La prova del cuoco. Infatti, durante l’anteprima qualche minuto di mezzogiorno, la spalla di Elisa Isoardi ha spiegato al pubblico di Rai Uno di essere praticamente senza voce. Il conduttore ha detto:

“Oggi non ho proprio la voce ideale, ma sicuramente sarò supportato nel corso della puntata”.

Prima di mandare in onda la pubblicità, l’uomo ha fatto anche una battutina sulla padrona di casa del cooking show della tv di Stato:

“Se dopo c’è Elisa, andiamo in onda. Se Elisa non c’è, andiamo in onda lo stesso”.

Elisa Isoardi consola il collega per il suo stato di salute

Successivamente a mezzogiorno in punto è iniziato un nuovo appuntamento de La prova del cuoco con Elisa Isoardi. Quest’ultima ha fatto il suo ingresso in studio con il suo barboncino Zenit, ormai mascotte del programma culinario di Rai Uno. Quindi è stata raggiunta dal suo braccio destro Claudio Lippi che facendo una battuta su certi personaggi tv, ha asserito:

“Vorrei fare un appello a nome di Zenit e dei tanti colleghi che abbiamo nel mondo dello spettacolo, anche cani: ogni tanto, oltre ad Elisa, elogiamo anche Zenit”.

Battuta che è piaciuta al pubblico che lo ha applaudito e diceva ‘Zenit, Zenit, Zenit’. A chi si riferiva Claudio Lippi?

Claudio Lippi si scusa col pubblico per il suo tono di voce bassa 

Tornando a parlare alla voce bassissima di Claudio Lippi, quest’ultima alla collega Elisa Isoardi ha confidato di aver trascorso un fine settimana infernale. Infatti l’artista milanese si è scusato con tutti perché ha fatto molta fatica nella puntata del martedì de La prova del cuoco. Lo storico cooking show sta riscuotendo un grandissimo successo di pubblico e a quanto pare continuerà ad andare in onda anche durante le feste natalizie con le ricette legate a questo periodo dell’anno.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!