Charlize Theron protagonista di un racconto shock. L’attrice svela: “Mia madre ha ucciso mio padre

Charlize Theron
Charlize Theron

Sconvolgente rivelazione dell’attrice Charlize Theron a Nation Public Radio

La celebre attrice di Hollywood Charlize Theron ha raccontato questa storia sconvolgente ai microfoni di Nation Public Radio pochi giorni fa. La madre, Gerda, ha ucciso il marito e padre dell’attrice Charles Theron perchè lui era un alcolista violento. L’attrice ha spiegato i dettagli di quell’aggressione.

Una storia di violenze Subite

La famiglia viveva ancora in Sudafrica, in un sobborgo di Johannesburg, nel giugno 1991. Il padre dell’attrice, Charles, tornò a casa ubriaco e cercò di aggredire la figlia, all’epoca quindicenne, e la moglie.

Le due donne si rifugiarono dietro una porta chiusa, appoggiandosi per evitare che lui la sfondasse. Armato di una pistola, l’uomo sparò tre colpi, che per fortuna non colpirono la ragazzina o la moglie. A quel punto però, stanca dei suoi abusi e impaurita per la figlia, Gerda Theron raccolse l’arma e freddò l’uomo.

L’attrice ha specificato durante l’ospitata radiofonica come il padre non era nuovo a comportamenti violenti. Alcolista di lunga data e persona facile a dare in escandescenze, aveva già molte volte minacciate e aggredito la figlia e la compagna. Il suo omicidio, dunque, fu l’ultimo atto di una lunga storia di violenze familiari.

Per questo, le autorità sudafricane non incriminarono la madre di Charlize Theron, ritenendo il fatto un atto di legittima difesa. L’attrice ha definito il padre un “uomo molto malato”, forse a sua volta vittima dei propri eccessi. Ha raccontato di come non lo ha mai visto comportarsi in modo diverso, proprio a causa delle sue dipendenze.  Per questo motivo, ha affermato di non provare vergogna per l’avvenimento.

Il commento dell’attrice Charlize Theron

Nonostante il dispiacere per quell’avvenimento tragico e shockante, Charlize Theron non ha manifestato vergogna o paura. Ha solo spiegato, infatti, come tutto sia accaduto a causa degli eccessi dell’uomo e dei suoi comportamenti violenti, figli della sua dipendenza da alcool.

Da ultimo, ha invitato gli spettatori a parlare più spesso dell’argomento delle dipendenze e della violenza. Una miglior conoscenza farebbe in modo che le vittime non debbano compiere gesti estremi per salvarsi

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!