Giulia De Lellis, “io non mi vendo come alcune colleghe per 5mila euro…”

Giulia De Lellis
Giulia De Lellis

Giulia De Lellis  attacco diretto e critica alle colleghe Influencer

Il mestiere di influencer è diventato il più ambito dalle ragazzine, che seguono idoli sui social network e sognano di fare lo stesso lavoro. Giulia de Lellis è una delle più famose, per la sua partecipazione al Grande Fratello VIP, le sue turbolente storie d’amore e le dichiarazioni sopra le righe. Negli ultimi giorni ha attaccato alcune colleghe, definendole vendute.

Giulia de Lellis: “Alcune colleghe si vendono per 5 o 10 mila euro”

L’influencer non la manda a dire alle colleghe, accusandole di essere vendute e di lavorare in modo disonesto. Sostiene infatti che alcune di loro promuovano prodotti senza averli provati e testati per i propri follower, solo per ricavare compensi dalle aziende. E i compensi non sono bassi: per un singolo post di pubblicizzazione, l’influencer parla anche di 5 o 10 mila euro.

Cifre da capogiro, ma che secondo Giulia de Lellis devono essere motivate da professionalità e trasparenza. Infatti, le ragazze e i ragazzi che seguono questi personaggi corrono dopo pochi giorni dalla lettura dei post a comprare lo stesso prodotto. E se le opinioni che li e le convincono all’acquisto non sono realistiche e sincere, rischiano di sprecare il proprio denaro.

Le altre frecciate di Giulia de Lellis

Il periodico Vanity Fair ha fatto da megafono alle opinioni dell’influencer, pubblicando una sua intervista in cui parlava di questo tema. Ma la ragazza non è nuova a sfoghi e accuse sui social network. Pochi giorni fa aveva avuto infatti un battibecco con Belen Rodriguez sullo stesso tema. Giulia de Lellis è passionale, dichiara di offendersi se le viene detto di essere una venduta e sostiene che il proprio successo derivi dal rapporto onesto con i fan.

Infatti, afferma di non aver mai promosso prodotti di cui non era pienamente convinta, consapevole di star influenzando gli acquisti di persone giovani. Caso diverso per i “regali” che riceve dalle aziende più disparate, frutto dei suoi rapporti professionali con loro. Questi regali non vengono infatti promossi dall’influencer, ma solo mostrati ai follower.

Il rapporto che ha con le ragazze che la seguono è stato sempre di sincerità e questo afferma di averla ripagata, lei ne è sicura, considerando che ci tiene pure a precisare quando lo farebbe per promozione e quando, invece, si tratti di doni che lei adora testare forse come “espressione del suo talento”. Giulia De Lellis forse è stata capace di rivoluzionare questo mestiere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!