Il ritorno di Lamberto Sposini: il meraviglioso regalo della collega e amica Cesara Buonamici [FOTO]

Lamberto Sposini

Il calvario di Lamberto Sposini dopo l’ictus

Sono trascorsi otto lunghi anni da quando Lamberto Sposini venne colto da un ictus mentre era dietro le quinte de La vita in diretta. Era il 2011 e da allora il giornalista ha dovuto abbandonare la televisione per occuparsi del tutto al suo stato di salute cagionevole.

A tenerlo a stretto contatto con i fan , però, c’è il suo account Instagram dove l’uomo può vedere l’affetto e l’amore delle persone che gli vogliono bene. Ora l’ex giornalista del TG5 ha 67 anni ed è molto cambiato rispetto prima, la mente e il corpo hanno risentito l’emorragia cerebrale che lo ha colpito quasi un decennio fa.

Il regalo della giornalista del TG5 Cesara Buonamici

E a proposito di Instagram, nelle ultime ore dopo un periodo di inattività, Lamberto Sposini è tornato a condividere sul social network. Per l’esattezza non è lui a svolgere questa condizione, visto che il giornalista non può parlare e scrivere, ma sarà stata l’ex moglie o le figlie.

Nell’ultima foto si vede l’ex conduttore de La vita in diretta è seduto sul divano ed è molto sorridente e in dolce compagnia. Al suo fianco è presente una sua cara amica ed ex collega di lavoro, ossia la giornalista del TG5 Cesara Buonamici.

Al fianco dello scatto è presente la seguente didascalia: “Cesara e le risate“. Il post ha ottenuto migliaia di likes e commenti di buon Natale per entrambi. (Continua dopo il post)

View this post on Instagram

Cesara e le risate

A post shared by Lamberto (@lamberto_sposini) on

Le parole di Enrico Mentana su Lamberto Sposini

Purtroppo le condizioni di salute di Lamberto Sposini non sembrano migliorate in questo arco di tempo. A dirlo è stato l’amico e collega Enrico Mentana durante la sua prima ospitata a Verissimo di Silvia Toffanin.

“È stato un alter ego per lungo tempo e ci vogliamo molto bene. Il fatto che non sia stato e che non stia bene è un pensiero laterale che è sempre qui“,

ha detto il direttore di Tg La7.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!