Jasmine Carrisi ha lasciato l’Italia: la figlia di Al Bano ha preso la sua decisione

Jasmine Carrisi
Jasmine Carrisi

Jasmine Carrisi, la figlia di Al Bano e Loredana Lecciso è a Barcellona

Nelle ultime ore la figlia di Al Bano e Loredana Lecciso ha lasciato l’Italia. Jasmine Carrisi, proprio come sua mamma è molto seguita sui social e conta quasi 60 mila follower. Di recente, proprio sul suo profilo social, la giovane ha postato qualcosa che ha attirato l’attenzione di tutti. Ma di cosa si tratta? Vediamo nei dettagli cosa è successo

Jasmine via dall’Italia per alcuni giorni

La figlia di Al Bano e Loredana Lecciso sul suo profilo Instagram ha fatto un importante annuncio. A quanto pare, Jasmine Carrisi ha lasciato l’Italia, insieme ad alcuni amici, dirigendosi a Barcellona.

Di sicuro non è un viaggio di studio e tanto meno un addio, ma solamente un viaggio di piacere fatto insieme agli amici. Non è la prima volta che la giovane biondina effettua dei viaggio in aereo o che si sposta all’estero. Alcuni mesi fa, infatti, la diciassettenne si è recata a Tokio e anche ad Amsterdam. (Continua dopo la foto)

Jasmine Carrisi è a Barcellona
Jasmine Carrisi è a Barcellona

Di sicuro, Jasmine ritornerà a Cellino San Marco prima di Natale. Papà Al Bano come del resto anche Loredana Lecciso ci tengono tantissimo a trascorrere le festività in famiglia e la giovane non può di certo mancare in tale occasione.

Il rapporto con mamma Loredana e papà Al Bano

Jasmine Carrisi diversamente da suo fratello Bido che è molto timido, è una ragazza che non si tira indietro davanti a nulla. Spesso, proprio in compagnia di sua madre è apparsa in tv ed è sembrata al pubblico molto a suo agio davanti alle telecamere. Sia con Loredana che con Al Bano ha un bellissimo rapporto e spera tanto di avere lo stesso successo di suo padre.

Oltre ad avere la stessa passione per il canto, la diciassettenne si è dedicata anche alla recitazione. Prendendo parte  nel film ‘La dama e l’ermellino’, la bellissima ragazza ha interpretato Isabella d’Aragona, vestendo i panni della duchessa nel Rinascimento.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!