Robert Pattinson, nuova vocazione a luci rosse: “Farò porno”

Robert Pattinson: se Batman sarà un flop si dedicherà al porno
Robert Pattinson

Robert Pattinson: se il film su Batman dovesse andare male, il noto interprete della saga Twilight sarebbe disposto a entrare nel porno

Attento a ciò che dici Robert Pattinson! Il noto attore americano, esploso nel mondo di Hollywood grazie alla saga Twilight, ha rilasciato clamorose dichiarazioni sui progetti futuri. Con ogni probabilità semplici provocazioni, ma ci scommettiamo: se si verificherà lo scenario prospettato, le fan pretenderanno che paghi pegno.

Tra gli attori più amati dell’attuale generazione, il fascino da bello e dannato ha fatto presa su innumerevoli teenager, e adesso, diventate adulte, possono lecitamente sognarlo in pellicole erotiche.

Intervistato da The Guardian, il divo ha dichiarato di conoscere bene le aspettative attorno al nuovo film, dove indosserà i panni di Batman. In epoca recente tanti grandi nomi hanno portato sul grande schermo le vicende riguardanti il supereroe mascherato, fra cui (probabilmente il più ricordato) Christian Bale, chiamato sul set da Christopher Nolan per girare la trilogia “Cavaliere Oscuro”.

Pronto il ‘piano B’

Un compito ostico attende Robert Pattinson. Ad annunciarlo mesi addietro fu Variety: fonti attendibili parlavano di trattative in stato avanzato per assumere la parte nell’opera di Matt Reeves. Lo stesso regista ne caldeggiava caldamente la candidatura e il contratto si sarebbe dovuto chiudere in breve tempo. Scenario poi effettivamente concretizzatosi.

Oggi Pattinson concede pazzesche rivelazioni nell’intervista al noto giornale britannico. Non sa perché, voleva assolutamente la parte: ha un proprio potere, attrae la gente. Non è facile descriverlo. Ricevere elevate pressioni gli è familiare. Ad ogni affermazione, la gente ricopre Robert Pattinson dei peggiori epiteti.

Le riprese non sono manco cominciate, comunque non c’è critico più severo di egli stesso, pertanto non intende preoccuparsi delle opinioni altrui. Eppure, a dispetto dell’impegno e del ruolo portato in scena, esiste pur sempre la possibilità che il film faccia fiasco. E lui c’ha già pensato: “farò dei porno”, ma video indipendenti!

Robert Pattinson: la scena a tinte hot in The Lighthouse

Il carattere ‘esuberante’ del ragazzo lascia aperta ogni possibilità. Basti pensare alla prima scena di The Lighthouse: andò talmente fuori dagli schemi che… si masturbò.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!