Mara Venier smascherata dai suoi stessi fan: l’azione che ha scatenato rabbi e delusione

Mara Venier

Le lamentele del pubblico nei confronti di Mara Venier

A quanto pare non solo Barbara D’Urso ha staccato la spina per le feste natalizie. Sembra che Mara Venier ha deciso di trascorrere il Santo Natale e il Capodanno con la propria famiglia. A differenza delle trasmissioni di Lady Cologno, però, che partiranno nuovamente dal 6 gennaio 2020 in poi, quelli della conduttrice veneziana stanno andando regolarmente in onda.

Sia il contenitore Domenica In, come il nuovo format La Porta dei Sogni, sono stati precedentemente registrati. Qualcosa che non è piaciuto per niente al pubblico affezionato di zia Mara, che sembra non abbia apprezzato per niente l’ultimo appuntamento del 2019.

Domenica In registrata in occasione del Capodanno

I fan di Mara Venier preferivano che quest’ultima fosse sincera dicendo sin da subito che Domenica In fosse registrata e non live. A svelare l’arcano è stata involontariamente la stessa conduttrice veneta. Infatti quest’ultima è stata protagonista di una nuova gaffe.

La moglie di Nicola Carraro, infatti, ha mostrato la cartellina che aveva in mano in cui si vedeva in bella mostra la data della registrazione, ovvero il 14 dicembre 2019, ben 15 giorni prima della messa in onda del 29 codesto mese. Soprattutto non è sfuggito agli attenti internauti, che è stato piuttosto critico con la scelta della produzione.

“Una puntata già registrata da 2 settimane … con Gerry Calà e Vissani a dir poco imbarazzanti … il tutto a brindare già l’anno nuovo”; “Anche se registrata è stata la più brutta Domenica In del 2019”; “Infatti! Più di 3 ore dedicate all’oroscopo anche no! Grazie”, si legge su Twitter.

Anche la settimana scorsa Domenica In era registrata

Ma a quanto pare questa situazione è accaduta anche la settimana scorsa, in occasione della puntata antecedente al Santo Natale.

“Altri miei feticismi tecnici televisivi. Quando una trasmissione è registrata mi piace guardare quando è stato registrato. L’unico riferimento temporale me lo dà questo orologio che segna (decifrato) le 17:15:28”,

ha scritto un noto blog su Twitter. Nello specifico si vede l’ospite Massimo Ceccherini e dal suo orologio qualcuno sostiene che Domenica In è stata registrata il 19 dicembre. Un altro internauta, invece, ha ipotizzato che la registrazione sia del giorno precedente, ossia il 21 dicembre 2019.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!