‘Mi volevano corriere della droga…’: Al Bano Carrisi, la confessione shock dell’ex di Romina Power

Al Bano Carrisi

Al Bano Carrisi e la confessione clamorosa sulla sua giovinezza

In occasione di San Silvestro, la storica coppia, ovvero Al Bano Carrisi e Romina Power saranno tra i tanti ospiti de L’Anno che verrà, il programma di Rai Uno condotto da Amadeus. Qualche giorno fa, però, l’artista di Cellino San Marco ha rilasciato una lunga intervista dopo la morte della madre Jolanda Ottino.

L’ex marito della cantante statunitense è tornato in televisione ripercorrendo le tappe più importanti della sua vita. Il cantautore salentino ha raccontato un aneddoto choc accaduto durante la sua giovinezza.

“Quando facevo il cameriere certa gente mi diceva ‘Potresti dare delle bustine a chi ti dico io e potresti guadagnare molto di più’. Ma risposi che io con 25 mila lire al mese stavo benissimo, non avevo bisogno d’altro”, ha detto il Maestro salentino.

Il Maestro di Cellino San Marco e gli aneddoti sul suo passato

Durante la sua ospitata a Settimana Ventura, il programma domenica di Simona Ventura in onda su Rai Due, Al Bano ha detto anche:

“HO SEMPRE SCELTO LA STRADA DELLA POSITIVITÀ. QUANTO DIVENTAI CAMERIERE CERTA GENTE MI DICEVA ‘POTRESTI DARE DELLE BUSTINE A CHI TI DICO IO E POTRESTI GUADAGNARE MOLTO DI PIÙ’. MA RISPOSI CHE IO CON 25 MILA LIRE AL MESE STO BENISSIMO, NON HO BISOGNO D’ALTRO. MI PROPONEVANO DROGA DA PORTARE AI LORO CLIENTI. COSA CHE NON HO ACCETTATO. È LA FORTUNA DI AVERE UNA FAMIGLIA SOLIDA ALLE SPALLE”.

Tra le varie cose che il Maestro Carrisi ricorda il suo arrivo nel capoluogo lombardo da giovanissimo sono: i primi lavoretti, il mito di Domenico Modugno, Romina Power e Loredana Lecciso, la carriera lunga 55 anni.

“Quando vidi Domenico Modugno che vinceva a Sanremo con ‘Nel blu dipinto di blu’ dissi anche io un giorno sarò lì. Leggevo tutto ciò che riguardava Modugno, ho copiato alla lettera il suo fare. E mi è andata bene”,

ha concluso il cantautore di Cellino San Marco.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!