Unicorno: lo spezzatino di carne esiste davvero. Ecco dove acquistarlo

Carne di unicorno in vendita
Unicorno

Carne di unicorno: sapete che la potete acquistare? Attenti però: è uno scherzo!

Se siete genitori di bambini piccoli, lo confermerete: l’unicorno li affascina. Questa creatura leggendaria sa riscuotere l’interesse dei più piccoli, una perfetta occasione per le aziende di trarne profitto sul mercato. Dai costumi ai libri, fino… alla carne. Già, avete letto bene: la carne.

E com’è possibile se l’unicorno è in realtà solo una figura fantastica (pssst, non ditelo in giro…)? Beh, è un fattore secondario, ampiamente superabile: i vostri figli certamente eviteranno di rinfacciarvelo! Tuttavia, la questione si fa, per così dire, seria se la mania coinvolge adolescenti o adulti. In che modo riportarli alla realtà?

La conformazione

Prima consentiteci però un breve passo indietro. Nella mitologia l’unicorno è una creatura leggendaria dal corpo di cavallo, escluso un particolare, fondamentale. In mezzo alla fronte porta infatti un singolo corno. Ed infatti il termine affibbiato, derivante dal latino unicornis, contiene due elementi: il prefisso uni- e il sostantivo cornu, ossia un solo corno.

Il recente successo è riconducibile in parte alla serie televisiva Mia and me, in cui Mia, la quindicenne protagonista, cerca di difendere Onchao, l’animale dal corno dorato. Il progetto, venduto in oltre 50 Paesi e in onda su 70 canali in tutto il mondo ha ottenuto un vastissimo seguito. E nel 2020 uscirà il film, attualmente in fase di sviluppo.

Unicorno: macabra sorpresa

Passiamo dunque a vedere in che consiste la carne in scatola: naturalmente, il box non contiene vera carne, bensì un simpatico peluche smembrato. Si tratta del regalo ideale da fare se intendete prendere in giro qualcuno fin troppo amante degli unicorni, specialmente se questo qualcuno possiede un buon senso dell’umorismo.

La scatola di latta appare vera in ogni dettaglio, con tanto di fotografia di (presunto) spezzatino, e solamente aprendola da sotto salta fuori la verità. Sì, conveniamo con voi, l’idea è macabra, ma rappresenta un articolo divertente ed originale, facilmente acquistabile nei maggiori store online.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!