‘Stavo per morire per il cibo…’: Daniele Bossari, la confessione shock sulla sua vita

Daniele Bossari debutta con un nuovo programma e parla della sua celiachia

Il 2020 inizia con i buoni propositi per Daniele Bossari. Infatti dal primo dell’anno l’ex gieffino debutterà con un nuovo programma su DMAX, canale 52 del digitale terrestre appartenente alla piattaforma Discovery Italia.

Si chiama Il Boss del Paranormal e parla di un misterioso viaggio che indaga l’universo del paranormale, analizzando fenomeni che avvengono in ogni parte del mondo. Prima, però, l’uomo ha rilasciato una lunga intervista al periodico Nuovo facendo delle confessioni choc sul suo passato, ma anche sulla moglie Filippa Lagerback. Il conduttore sin da piccolo soffre di una patologia molto complicata, ossia la celiachia. Una malattia che se non viene diagnosticata può comportare a dei danni seri:

“Da piccolissimo ho rischiato di morire a causa della celiachia. Non mangiavo e stavo male. Quell’esperienza mi ha segnato”.

Daniele continuava a perdere peso inspiegabilmente e solo un medico dell’ospedale Gaslini di Genova riuscì a capire di cosa si trattasse.

La grande ammirazione per la moglie Filippa Lagerback, la figlia Stella e coloro che gli stanno vicino

Durante l’intervista per Nuovo, Daniele Bossari ha menzionato anche sua moglie Filippa Lagerback. L’ex gieffino ha detto di sentirsi fortunato ad avere al suo fianco una donna così meravigliosa. Quando lui è entrato in depressione è stata la danese a prendersi cura della loro figlia Stella, oggi 16enne:

“Se mia figlia è la persona che è, è soprattutto per merito di Filippa”.

Da quando il conduttore ha reso pubblica la storia del suo dramma interiore, con tanto di tentato suicidio, ha trovato l’appoggio di tante persone che vivono le sue stesse emozioni:

“A me fa piacere condividerle con oro e far sì che emergano storie come la mia, che coinvolgono molte persone ma non sono facili da capire”.

Quindi non ci resta che vedere la nuova avventura di Bossari sul piccolo schermo, un nuovo format dopo la conduzione di tanti anni fa con Mistero.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!