Naike Rivelli Capodanno da sballo, tutta svestita davanti allo specchio: parte intima e décolleté in bella vista [VIDEO]

Naike Rivelli

Capodanno trasgressivo per Naike Rivelli

Naike Rivelli ha deciso di chiudere il 2019 e partire l’anno nuovo nel modo più consono a lei. La figlia ribelle di Ornella Muti, come al suo solito, si è mostrata ai circa 250 mila follower di Instagram praticamente senza vestiti.

In occasione del brindisi del Capodanno, la nota attrice e modella si posizionata davanti ad uno specchio e priva di abiti e biancheria, ha rovesciato un calice di spumante proprio con la sua parte intima.

Sicuramente a girare la clip c’era la madre che ormai è complice delle provocazioni della consanguinea. Come sempre, il filmato in questione ha ricevuto migliaia di visualizzazioni, likes e commenti di Buon Anno e complimenti per la sua forma fisica. (Continua dopo il video)

La figlia di Ornella Muti e il gioco erotico col gattino

Qualche giorno fa Naike Rovelli ha proposto una nuova provocazione sui social network. Di recente la figlia di Ornella Muti ha regalato ai suoi numerosi seguaci un buongiorno davvero bollente. La modella si è fatta vedere sul letto della sua camera, con indosso solo un paio di slip striminzite.

Ma non è finita qui, infatti l’attrice lascia che il suo gatto giochi con il suo lato B nudo, attirato dalla luce rossa di un laser. Uno teatrino erotico, malizioso e soprattutto divertente che, anche oltre alle solite critiche degli haters, ha conquistato il popolo del web. Ecco alcuni commenti dei follower:

“Vulcanica femmina!”; “Che fortuna questo gatto”; “Vorrei essere quel gatto”; “Sei unica Naike”.

Naike Rivelli contro il Festival di Sanremo

Naike Rivelli si è scagliata anche contro la 70esima edizione del Festival di Sanremo. Ricordiamo che la kermesse canora si disputerà a febbraio 2020 e sarà condotta da Amadeus. Per la figlia di Ornella Muti è il covo dei raccomandati, dei protetti di Maria De Filippi e dei politici:

“Su Sanremo potrei scrivere un’Odissea, ma la verità è che mi c**o in mano e ho paura per la mia incolumità. Negli ultimi anni ho ricevuto un sacco di minacce dagli alti poteri che un tempo frequentavo per lavoro, dicendomi di stare attenta a quello che dico AIUTO CHE PAURA!!!”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!