Simona Ventura vuota il sacco: ecco perché non condurrà mai L’Isola dei Famosi, Pechino Express e La Talpa

Simona Ventura prosegue la collaborazione con Netflix
Simona Ventura

Simona Ventura si confessa al Fatto Quotidiano Magazine

Nonostante il periodo natalizio fatto di vacanze e stare in compagnia con le proprie famiglie, Simona Ventura ha deciso lo stesso di rilasciare un’intervista. La nota conduttrice lo ha fatto per il Fatto Quotidiano Magazine, parlando delle trasmissioni che le sono state affidate in questa stagione tv, ovvero: Il Collegio e de La Settimana Ventura.

“Ho seguito Il Collegio fin dall’inizio e sono orgogliosa di esserne stata il simbolo. Infatti ricevo decine di messaggi di persone che vogliono sapere quando sono i provini perché vogliono mandare i loro figli. La Settimana Ventura? Per le start up ci vuole tempo e domenica scorsa ci siamo attestati al 6%, impensabile fino a poco tempo fa”,

ha confidato SuperSimo. Quest’ultima, inoltre, ha detto che sono contenti che la collaborazione tra Rai Sport e Rai Due funzioni. In molti non ci avrebbero scommesso, perché sono partiti praticamente da zero e con un budget molto scarno. Per fortuna gli ascolti stanno crescendo domenica dopo domenica e il format arriverà fino a giugno 2020.

Simona Ventura e il no a tre programmi molto importanti

Intervistata dal Fatto Quotidiano Magazine, Simona Ventura ha espresso il desiderio di condurre un programma in prima serata. A quanto pare sarà di nuovo al timone di The Voice of Italy, mentre ha scartato l’Isola dei Famosi, Pechino Express e La Talpa.

“Per me l’Isola fa parte, e in maniera definitiva, del passato. E la capisco Alessia, perché sono sei anni che montano una polemica inutile: ogni volta che alza un sopracciglio, scatta il “ah, ma la Ventura lo faceva meglio”. Ognuno ha il suo stile e poi i reality sono totalmente cambiati. Senza un cast forte si fa fatica e Signorini l’ha capito, tanto che per il GF Vip 4 ne sta costruendo uno fortissimo”,

ha dichiarato l’artista piemontese. Quest’ultima, inoltre, ha detto anche che non avrebbe mai accettato di condurre Pechino Express perché è un programma cucito su Costantino Delle Gherardesca. Mentre La Talpa lo vorrebbe presentare di nuovo la sua collega Paola Perego.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!