Paola Barale shock: ‘Mike Bongiorno è stato il primo uomo a cui avrei voluto dare un pugno’

Paola Barale e Mike Bongiorno

Paola Barale ospite La Confessione

Venerdì in seconda serata su Canale NOVE è andato in onda un nuovo appuntamento de La Confessione, il programma di interviste capitanato da Peter Gomez. L’ospite del primo appuntamento del 2020 era Paola Barale che ha iniziato la sua lunga carriera come sosia italiana della pop star Madonna.

Oltre al lavoro, in studio si è parlato dei suoi rapporti con i coniugi Maria De Filippi e Maurizio Costanzo. La soubrette piemontese ha affermato che, anche se non sembra lei ha un grande senso di pudore e rispetto verso gli altri. Poi l’ex di Gianni Sperti ha precisato di conoscere poco Queen Mary e di averla vista pochissime volte in studio.

La discussione con Mike Bongiorno

Ovviamente non poteva non menzionare una colonna della televisione italiana che ha fatto molto per Paola Barale. Stiamo parlando di Mike Bongiorno che per anni l’ha voluta al suo fianco come valletta de La ruota della fortuna, ma anche altri suoi programmi.

La donna ha ricordato le lunghe ore in studio per effettuare le registrazioni e il carattere forte del conduttore italo-americano. Poi prima di congedarsi a La Confessione, l’ex compagna di Raz Degan ha ricordato un episodio in particolare.

Ovvero quando Mike si è scagliata contro di lei perché aveva deciso di lavorare con Gerry Scotti a La sai l’ultima? In quel momento l’ira era tanta che la Barale gli avrebbe dato un pugno in faccia per soddisfazione.

Paola Barale: dalla bisessualità alla maternità mancata

Negli anni sul web è girata voce della presunta bisessualità di Paola Barale e che addirittura avesse avuto un flirt con Maria De Filippi. Intervistata da Peter Gomez a La Confessione, la soubrette di Fossano ha ammesso che le leggende metropolitane sono false, ma nello stesso tempo c’è un filo di verità.

Infatti riguardo la bisessualità la donna ha detto che lei è molto fluida. Lei non ama distinguere maschio e femmina, per lei ognuno è padrone della propria vita. Inoltre ha affrontato il tema della maternità e la Barale ha fatto intendere di essere molto scettica a riguardo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!