Michael J Fox, protagonista di “Ritorno al futuro” “Accetto la malattia, ma non mollo”

Michael J Fox
Michael J Fox

L’attore Michael J Fox si racconta e parla di come convive con il morbo di Parkinson nella quotidianità

Sicuramente fra gli attori più bravi degli ultimi anni, Michael J Fox torna stasera in tv con Marty McFly, il protagonista di “Ritorno al futuro”. Questa famosa trilogia ha segnato un’epoca e ha appassionato tantissimi spettatori.

Il film è diventato un cult e anche oggi viene rivisto sempre con lo stesso entusiasmo. Purtroppo le cose non sono sempre andate bene per l’attore, in particolare per la sua salute. Fox da tempo combatte infatti il morbo di Parkinson, malattia che gli è stata diagnosticata molto tempo fa.

Le prime avvisaglie della patologia sono comparse nel 1991. In un’intervista rilasciata di recente al “New York Times” Michael J Fox ha parlato del suo rapporto con la malattia e di come la vive. (Continua dopo la foto)

Michael J Fox
Michael J Fox

Michael J Fox affronta la malattia ogni giorno

L’attore ha detto di aver sviluppato un rapporto col Parkinson in cui gli ha concesso una stanza per fare quello che vuole fare. In questo modo è riuscito ad avere delle aree libere per potersi migliorare e realizzare.

Il fatto che lui abbia scelto di accettare la malattia però non significa che si è rassegnato. Tutto al contrario, invece, per lui questo vuol dire comprendere questa patologia e conviverci senza paura. Per Fox è fondamentale non fare finta che la malattia non esista, perché solo accettandola può combatterla.

Inizialmente aveva molta paura e non conosceva bene la malattia. Quindi per lui tutto era nuovo e difficile e anche se gli avevano detto che la sua vita sarebbe cambiata lui ancora non capiva. Ovviamente non è stato semplice il percorso e anche oggi ha delle difficoltà, però vive in modo sereno.

Solo dopo un po’ di tempo ha accettato la malattia

Prima che accettasse la malattia è passato un po’ di tempo e solo attorno al 1994 ha capito che era ora di darsi da fare e cambiare atteggiamento. I fan in tutti questi anni hanno sempre sostenuto l’attore e lui non ha mai nascosto loro nulla della sua vita. Michael J Fox si è mostrato senza filtri e anche nell’intervista al Times è stato molto sincero.

Ha anche parlato di un intervento subito nel 2017 a causa di una problematica collegata alla malattia degenerativa. Per risolvere i fastidi alla colonna vertebrale ha deciso di operarsi e di affrontare un lungo percorso di fisioterapia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!