Ylenia, Cristel Carrisi e la confessione spiazzante: ‘Ecco dove si trova mia sorella, l’ho vista…’

Il ricordo di Ylenia Carrisi a 55 Passi Nel Sole

Da quando Cristel Carrisi è madre di Kai e Cassia, sa perfettamente cosa si prova se una figlia sparisse nel nulla. È questo il sentimento che da 26 anni prova Romina Power e Al Bano Carrisi a causa della scomparsa della figlia Ylenia.

Qualche giorno fa su Canale 5 è andata in onda la replica di 55 Passi Nel Sole, lo show celebrativo per la carriera del Maestro salentino. In quell’occasione è stata ricordata la primogenita e non sono mancate lacrime e commozione.

In tutto questo tempo la moglie di Davor Luksic non ha mai fatto delle dichiarazioni pubbliche sulla consanguinea, ma ha sofferto sempre in privato. Solo una volta la ragazza ha detto qualcosa di molto forte su Ylenia.

Cristel Carrisi parla della sorella maggiore

In un’intervista realizzata tempo fa, Cristel Carrisi ha rivelato che il dolore che provava per la scomparsa di Ylenia lo ha ‘sigillato’ all’interno di un cassetto. Andava avanti senza versare lacrime, convinta che il dolore si affievolisce c tempo.Ma successivamente la terzogenita di Al Bano e Romina Power si è resa conto che sbagliava.

Poi aveva confidato di aver seguito il consiglio della sorella più piccola, Romina Junior, ovvero di rivolgersi ad una psicologa per farsi aiutare e tirare fuori il dolore immagazzinato per anni. Il tutto si è sboccato quando la madre e il padre hanno deciso di riunirsi dal punto di vista professionale in Russia.

Ylenia Carrisi vive dentro il ricordo di Cristel

Quando era solo una 15enne Cristel Carrisi iniziò a domandarsi che fine avesse fatto la sorella maggiore Ylenia e perché non era al suo fianco e alla sua famiglia. Nel corso dell’intervista, la figlia di Al Bano e Romina Power ha detto che non crede alla religione, ma nello stesso tempo è convinta che ognuno di noi ha un angelo custode.

Quindi per la signora Luksic, la consanguinea è una di loro. Poi la dichiarazione choc, ovvero che sua sorella vive dentro di lei. Tempo fa, per sentirla vicina indossava i suoi abiti e si metta a il suo profumo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!