Selena Gomez: “Taylor Swift mi ha aiutato quando stavo male”

Selena Gomez racconta la sua amicizia con Taylor Swift
Taylor Swift e Selena Gomez

Selena Gomez: all’uscita di Rare, il suo terzo album di inediti, la cantante parla dell’amicizia con Taylor Swift

Una storia d’amore può finire, una (vera) amicizia dura invece in eterno. È così tra Taylor Swift e Selena Gomez, fresca di ritorno sulle scene musicali con Rare, il suo terzo album di inedito. Tredici le canzoni inserite, 14 nella versione in vinile, perfino 18 nelle edizioni target e giapponese.

Vari i featuring annunciati, specie in queste due ultime formati: Kid Kudi, Kyo e Marshmello, 6LACK e Gucci Mane hanno contribuito alla realizzazione del progetto. Nel frattempo, la pop star ha concesso la sua prima, lunga, intervista del 2020. Un’occasione nella quale Selena Gomez analizza la forte amicizia che la lega alla Swift da ben tredici anni.

Profonda complicità

Un rapporto profondo, di grande complicità, rafforzatosi in seguito alla fine della love story tra Selena e Justin Bieber. La tormentata fine ha segnato la giovane, che fortunatamente aveva però una buona amica su cui fare affidamento.

Proprio nell’intervista, la cantante confessa di seguire una terapia da ben sei anni. Ha compreso che c’era un modo per rivedere la luce, supportata da persone fidate. Ha ricevuto la giusta “medicazione” e oggi la sua vita è radicalmente cambiata.

Le due sono diventate amiche mentre stavano frequentando i Jonas Brothers: Taylor Swift si vedeva con Joe, Selena Gomez frequentava Nick. Fin dal principio hanno legato. Ha compreso che la Swift era la donna giusta per lei. Un rapporto di sorellanza e non lo dice tanto per dire. Si è accorta al primo incontro della fortuna capitatale. Sa perdonare chi le fa del male, non sa se vale altrettanto qualora qualcuno nuoci alla Swift.

Selena Gomez: chi trova un amico trova un tesoro

Ad unirle l’orrendo periodo affrontato da entrambe nello stesso momento. Taylor le ha insegnato parecchio su sé stessa, su come si sarebbe dovuta far trattare, quando era giovanissima.

Buona parte della loro amicizia la gente non la conosce, perché non ritengono necessario documentare ogni esperienza passata insieme. Taylor l’ha sorpresa, aiutandola nella fase in cui stava male, con situazioni relative alla sua famiglia. Anno dopo anno c’è sempre stata, una delle sue più care amiche al mondo. Non sono d’accordo su tutto, ma si rispettano su qualsiasi cosa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!