Rihanna super sexy: gli scatti in intimo fanno girare la testa

Rihanna super sexy in intimo
Rihanna

Rihanna scatenata: la cantante si concede negli scatti in intimo

A livello musicale Rihanna lavora da oltre 4 anni sul suo nuovo disco, come imprenditrice non dorme invece mai sugli allori. Passate le festività natalizie, celebrate con il lancio di una vendutissima linea di make-up, la cantante si butta adesso nel settore lingerie. In previsione San Valentino, condivide su Instagram una sfilza di immagini hot in cui lei stessa indossa le audaci creazioni.

Reggiseno in seta rosso fuoco, autoreggenti, slip di pizzo: Rihanna è una bomba sexy nelle nuove fotografie che la vedono portare la collezione di intimo già valsele entrate milionarie in passato, data anche una astuta accortezza.

I capi immessi in commercio hanno il carattere esclusività, con taglie plus size facilmente reperibili, diversamente da quanto accade nel caso dei top marchi, restie ad andare oltre la taglia XL.

Il lato più selvaggio

Nel make-up Rihanna è riuscita immediatamente a fare fortuna. Lei per prima ha pensato di realizzare fondotinta e altri articoli adatti a qualunque tipo di carnagione e non solamente rivolta alle donne caucasiche. Nel mondo dell’intimo ha offerto collezioni capaci di adattarsi a qualsiasi figura femminile, dalle curvy alle più snelle, ampliando notevolmente il raggio di misure disponibili. Oltre a far decollare il suo giro milionario è stata così incoronata paladina dei diritti civili.

E decisamente persegue l’inclusività la gamma di lingerie offerta in attesa di San Valentino, che ritrae nella campagna pubblicitaria modelle di tutte le taglie, ciascuna molto seducente nei rispettivi completini rosso fuoco, risaltanti la bellezza senza discriminazioni, nel nome della body positivity. Il claim di Savage X Fenty lancia giusto un invito: a tirare fuori il lato più selvaggio. Considerato il boom di pre-order sul portale della star, in tantissime intendono ascoltarla

Rihanna: no ai featuring

La pop star sembra un fiume in piena quando applica l’ingegno al business. Non vale altrettanto presso gli studi di registrazione. Attualmente soffre di un blocco creativo e famosi colleghi hanno declinato la proposta di un featuring nel prossimo album. Al tabloid Daily Star, Shaggy ha per esempio ammesso di essere stato contattato. Ma non deve sostenere provini, quelli li lascia ai ragazzini.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!