Silvia Toffanin dimagrita troppo, drastica trasformazione: prima e dopo

Silvia Toffanin
Silvia Toffanin

Silvia Toffanin è diventata, negli anni, uno dei personaggi chiave del piccolo schermo. Bella, elegante e professionale, la giornalista è alla guida di Verissimo, il programma che l’ha definitivamente consacrata al successo e alla popolarità. Ma la ricordate ai suoi esordi? (Continua dopo la foto)

Silvia Toffanin
Silvia Toffanin

Silvia Toffanin da Letterina a conduttrice

Dopo aver partecipato, nel 1997, al concorso di bellezza di Salsomaggiore Miss Italia, riuscendo ad arrivare in finale, la bellissima ligure ha debuttato in tv su Canale 5 come Letterina, accanto al padrone di casa Gerry Scotti. Un’occasione che ha rappresentato un vero e proprio trampolino di lancio e che l’ha condotta, successivamente, alla guida di un programma tutto suo in seconda serata, Nonsolomoda.

Il suo modo di fare garbato, la sua dolcezza e finezza, le hanno permesso di entrare sempre più nel cuore dei telespettatori, che l’hanno premiata in termini di consensi ed apprezzamento.

Negli anni la Toffanin è molto cresciuta professionalmente, ma ha anche subito, come ovvio che sia, una trasformazione da un punto di vista fisico. In molti le hanno attribuito, ad oggi, una eccessiva magrezza, sottolineando quanto le donassero anche forme più morbide. (Continua dopo la foto)

La storia d’amore con Pier Silvio Berlusconi

Quella tra Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi si può dire che rappresenta una moderna favola d’amore. I due, che stanno insieme da ormai più di 20 anni, sono considerati una delle coppie più belle del mondo dello spettacolo. Mai nessun pettegolezzo, in questo lungo tempo, ha scalfito il loro legame, mai nessun gossip ha messo in crisi una storia che ha visto il suo coronamento con la nascita di due bimbi, Lorenzo Mattia e Sofia Valentina.

Ed è proprio per amore del suo compagno e dei suoi bimbi che Silvia ha rinunciato, recentemente, ad un avanzamento di carriera. La conduttrice ha infatti preferito non accettare una proposta lavorativa che la voleva come padrona di casa in prima serata perchè le avrebbe portato via molto tempo.