Giancarlo Morelli, chef stellato, è caduto mentre sciava ha riportato gravissime ferite

Giancarlo Morelli
Giancarlo Morelli

Incidente sulla neve per lo chef stellato Giancarlo Morelli, tante le fratture ma per fortuna il midollo non ha riportato danni

Ha rischiato la vita lo chef stellato Giancarlo Morelli dopo l’incidente sulla neve di cui è stato vittima qualche giorno fa. Stando a quanto riferito dal quotidiano Leggo, l’incidente sugli sci è avvenuto in Val Badia, in provincia di Bolzano.

Subito dopo la caduta, lo chef è stato ricoverato presso l’ospedale di Bolzano. Le prime due notti le ha trascorse in rianimazione, poi è stato sottoposto all’intervento nel tentativo di ricomporre le varie fratture riportate. Morelli se l’è vista davvero brutta, infatti ha subito fratture al perone, alla tibia e alle vertebre cervicali.

Per fortuna nella caduta il midollo non ha riportato lesioni al midollo, così è esclusa nella maniera più assoluta una eventuale paralisi. L’intervento per ricomporre le fratture è durato circa sei ore, ma le notizie che giungono dalla famiglia sulle sue condizioni assicurano che è in ripresa.

Tanti i vip e i fan che hanno scritto a Morelli su Instagram

Non è ancora chiaro come sia avvenuto l’incidente, e anche l’istruttore non sa esattamente come sono andate le cose. Infatti, in quel momento lui era girato, perciò non ha potuto vedere la dinamica. Tuttavia, stando alle sue dichiarazioni, probabilmente Morelli stava sciando lentamente, questo però ha evitato che potesse accadergli di peggio.

Sono stati in tanti a manifestare il dispiacere per quanto accaduto a Giancarlo Morelli. Lo chef è infatti molto amato e stimato, sia dai vip che dalle persone comuni. Su Instagram hanno fatto a gara per fargli gli auguri di pronta guarigione e sostenerlo nella sua ripresa.

Fra i vip che hanno speso una parola per Morelli vi sono stati Rudy Zerbi, Claudia Galanti, Filippa Lagerback. Il peggio comunque è passato e adesso devo solo curarsi e godersi questa convalescenza.

Lo chef stellato ha rischiato grosso ma il peggio è passato

Poteva essere un incidente peggiore per Giancarlo Morelli, 60 anni, e i danni potevano anche essere irreparabili. Per fortuna non è stato così, e adesso Morelli deve solo pensare a riprendersi. Quando era stato portato al pronto soccorso dopo l’incidente si era veramente temuto per un danno al midollo osseo.

Invece erano tutte fratture, che i medici hanno cercato di ricomporre nel lungo intervento. Il maestro da sci ha detto che a proteggerlo da ulteriori danni è stato il casco. Poiché sui social al momento lo chef non può rispondere, sono i parenti a farlo per lui!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!